Quanto guadagna Daniele De Rossi? Lo stipendio del capitano prossimo all’addio con la Roma

La Roma ha annunciato la separazione al termine di questa stagione da Daniele De Rossi che andrà a giocare all’estero: lo stipendio e i guadagni passati del centrocampista che è stato a lungo il più pagato tra i giallorossi.

Quanto guadagna Daniele De Rossi? Lo stipendio del capitano prossimo all'addio con la Roma

Daniele De Rossi lascia la Roma. A comunicarlo è la stessa società capitolina che, in un tweet, ha annunciato come quella contro il Parma di domenica 26 maggio sarà l’ultima partita in giallorosso del proprio capitano.

Una notizia che arriva un po’ a sorpresa, proprio mentre la Roma è impegnata nello sprint finale per ottenere la qualificazione alla prossima Champions League. Nel comunicato comunque si specifica come il centrocampista non appenderà gli scarpini al chiodo, ma andrà a giocare all’estero.

Da tempo comunque si parlava del possibile futuro di Daniele De Rossi: con un contratto in scadenza a giugno e uno stipendio pesante, un addio era nell’aria anche se adesso c’è da capire dove deciderà di terminare la sua carriera da giocatore.

Lo stipendio di Daniele De Rossi

Dopo diciotto stagioni consecutive passate con la maglia della Roma, in totale 614 finora presenze e 63 gol, la società giallorossa ha comunicato via social che al termine di questa stagione Daniele De Rossi lascerà il club.

L’attuale capitano dei capitolini, dopo che per anni è stato definito Capitan Futuro pronto a raccogliere la fascia di Francesco Totti, vedrà infatti scadere il contratto che lo lega ai giallorossi il prossimo giugno.

L’ultimo rinnovo firmato dal centrocampista con la Roma è infatti datato 2017, con l’accordo che prevede un contratto fino a giugno 2019 per uno stipendio da 3 milioni a stagione più dei bonus.

In precedenza Daniele De Rossi era stato a lungo il calciatore più pagato della Roma, visto che il contratto precedente che aveva una durata fino al 2017 prevedeva uno stipendio netto da 6,5 milioni.

Andando ancora indietro nel tempo, prima del rinnovo faraonico nel 2011 il campione di Ostia aveva uno stipendio lordo da 8,1 milioni, il secondo più alto dei giallorossi dietro Francesco Totti che invece guadagnava 8,6 milioni sempre lordi.

Prima del comunicato della Roma, per De Rossi si ipotizzava un futuro anche immediato da allenatore, con più di una voce che l’aveva accostato proprio alla panchina dei giallorossi visto che l’attuale tecnico Claudio Ranieri lascerà al termine della stagione.

Adesso invece appare scontato che DDR andrà a concludere la sua carriera all’estero: resta da capire ora la destinazione, con il centrocampista che dovrà scegliere tra l’andare in uno dei campionati emergenti, Asia o Stati Uniti, oppure rimanere in Europa prendendo qualcosa in meno di stipendio ma restando comunque nel palcoscenico principale del calcio.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Stipendio

Argomenti:

As Roma Stipendio Calcio

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.