Allenatore Juventus: Sarri? No, sarà Guardiola

Secondo indiscrezioni, il prossimo allenatore della Juventus sarà Josep Guardiola, non Maurizio Sarri. L’allenatore spagnolo si sarebbe infatti liberato dal Manchester City

Allenatore Juventus: Sarri? No, sarà Guardiola

Continua a tenere banco il toto allenatore in casa Juventus. Secondo indiscrezioni raccolte da Money.it, il prossimo condottiero dei bianconeri sarà Josep Guardiola.

Dopo aver trovato l’accordo con la società torinese, l’allenatore spagnolo sabato avrebbe incontrato a Manchester la dirigenza del City per esprimere il suo volere: diventare il nuovo allenatore della Juventus.

Dopo alcuni giorni di riflessione, il club inglese avrebbe deciso di accettare le volontà dello spagnolo e di virare su colui che ha eliminato in Champions League proprio i Citizens: Mauricio Pochettino.

L’allenatore del Tottenham infatti sul suo futuro è stato molto enigmatico. Nelle ultime interviste ha sempre dichiarato di poter dire addio al Tottenham dopo la finale di Champions League che si giocherà sabato 1 giugno.

Allenatore Juventus: Sarri utilizzato come diversivo?

Se Guardiola sarà il prossimo allenatore della Juventus, Maurizio Sarri cosa farà? In molti affermano che oggi il tecnico del Chelsea - impegnato questa sera nella finale di Europa League contro l’Arsenal - avrebbe incontrato il Presidente della Juventus Andrea Agnelli.

Il numero uno bianconero infatti si troverebbe momentaneamente a Baku, in Azerbaijan, nello stesso hotel dove soggiorna proprio il Chelsea di Maurizio Sarri. Facile quindi pensare che i due abbiano avuto un colloquio.

Ma c’è un aspetto che non va dimenticato: Andrea Agnelli è a Baku non per Sarri - che potrebbe essere il diversivo bianconero - ma in veste di Presidente dell’ECA, l’European Club Association.

Il numero uno della società torinese ha infatti in agenda un incontro con alcuni dirigenti della UEFA, visto che sul tavolo c’è l’ipotesi di riformare completamente le competizioni europee.

Ma non è tutto. Va attenzionato anche un altro punto importante che avrebbe fatto crescere le quote di Maurizio Sarri come prossimo allenatore della Juventus: le parole di Fabio Paratici.

Il ds bianconero ha infatti dichiarato di voler aspettare la fine delle Coppe europee per chiudere il quadro del nuovo allenatore. Ciò ha rilanciato l’ipotesi Sarri. Ma siamo sicuri che non sia solo un diversivo per permettere contemporaneamente al Manchester City di trovare l’accordo con Pochettino?

E Sarri? L’ipotesi più plausibile per l’ex tecnico del Napoli è sempre in Italia, ma nella Capitale, sponda giallorossa. La Roma infatti non sarebbe riuscita ad arrivare a Gianpiero Gasperini - prossimo al rinnovo con l’Atalanta - e avrebbe deciso di puntare proprio sull’attuale tecnico del Chelsea.

Per ulteriori aggiornamenti sul caso Guardiola-Juventus vi invitiamo ad iscrivervi alla Newsletter (compilando il form successivo), così da essere informati sugli ultimi sviluppi di calciomercato.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Juventus Football Club S.p.A.

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \