Il punto Forex del 21 febbraio: Dollaro Usa resta forte

La giornata di oggi è stata caratterizzata da una sostanziale predominanza del biglietto verde nei confronti delle principali valute mondiali. Spicca la debolezza del Dollaro australiano

Il punto Forex del 21 febbraio: Dollaro Usa resta forte

Seduta contraddistinta dalla forza del Dollaro Usa, in particolare contro il Dollaro austrliano. Il loonie si deprezza infatti di un pesante 1,23% a causa della decisione da parte del porto cinese di Dalian, in Cina, di vietare a tempo indeterminato l’importazione di carbone australiano.


Performance delle valute del G10. Fonte: Bloomberg

Dopo le minutes della Fed e della Bce, il cambio Eur/Usd veleggia sulla soglia della parità, segnando perdite contenute nella misura dello 0,05%.

Grazie alle leggere vendite dei mercati azionari rimane in territorio positivo lo Yen, unica moneta tra quelle del G10 a segnare una performance al di sopra della parità. Il cambio Usd/Jpy avanza infatti dello 0,12%.

Fronte valute emergenti spicca il Rublo russo, che avanza dello 0,31% nei confronti del Dollaro americano. Affonda invece il Real brasiliano, che lascia sul terreno lo 0,91% contro il biglietto verde.

Iscriviti alla newsletter Analisi dei Mercati per ricevere le news su Tasso di Cambio

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.