Ethereum: la frenata non oscura i record storici

I record storici del prezzo di Ethereum proseguiranno o l’odierna battuta d’arresto continuerà a pesare anche su ETHUSD?

Ethereum: la frenata non oscura i record storici

Dopo aver registrato nuovi ed entusiasmanti record storici, il prezzo di Ethereum è tornato a perdere terreno.

In realtà la battuta d’arresto non ha riguardato soltanto ETH/USD, ma l’intero universo criptovalutario. Il caso più eclatante è stato quello del Bitcoin che si è riportato addirittura sotto i $13.000 a causa della Corea del Sud, pronta ad imporre un ban su tutte le operazioni di trading in criptovaluta.

Andamento più o meno simile quello seguito dal prezzo di Ethereum, che è scivolato ancora e ha iniziato a registrare perdite a doppia cifra percentuale. La frenata, però, è poco o nulla in confronto al rally osservato nel corso degli ultimi mesi.

(Le performance a 3 mesi di ETH/USD)

L’andamento di Ethereum

Nonostante l’odierna battuta d’arresto, c’è comunque da notare come il prezzo di Ethereum abbia messo a segno performance strabilianti nel corso degli ultimi mesi. Dai 9 dollari di gennaio 2017, la quotazione ha sfondato quota $100 già a maggio. Da quel momento, il rally: a giugno sono arrivati i 300 dollari, mentre a dicembre la criptovaluta è salita sopra la soglia dei $500.

Con l’arrivo del nuovo anno sono giunti anche nuovi record storici. L’ultimo, quello più entusiasmante, è stato registrato nel momento in cui Ethereum è schizzato sopra i $1.380.

Quanto durerà?

Anche per Ethereum, le previsioni degli analisti continuano a mostrarsi contrastate. Da una parte c’è chi crede che grazie alle banche centrali la criptovaluta continuerà a guadagnare terreno. Dall’altra, però, c’è una parte di osservatori sempre più scettica nei confronti delle monete digitali.

Aswath Damodaran, professore dell’Università di New York, ha criticato ad Ethereum l’assenza di un vero e proprio business plan. Per dirla in altre parole, si sta sempre più parlando di potenzialità, ma non si sta ancora pensando a come sfruttarle effettivamente.

Al momento della scrittura il prezzo di Ethereum sta scambiando in perdita dell’8,70% su quota 1.203 dollari.

Argomenti:

Criptovaluta Ethereum

Condividi questo post:

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Ethereum

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlgs 196/03.

Commenti:

Potrebbero interessarti

Cristiana Gagliarducci

Cristiana Gagliarducci

2 ore fa

Bitcoin e non solo: le criptovalute crollano di nuovo

Bitcoin e non solo: le criptovalute crollano di nuovo

Commenta

Condividi

Cristiana Gagliarducci

Cristiana Gagliarducci

ieri

Prezzo Ethereum giù: hard fork il 19 gennaio. Le informazioni utili

Prezzo Ethereum giù: hard fork il 19 gennaio. Le informazioni utili

Commenta

Condividi

Cristiana Gagliarducci

Cristiana Gagliarducci

3 giorni fa

10 migliori criptovalute 2017: il loro rally proseguirà anche nel 2018?

10 migliori criptovalute 2017: il loro rally proseguirà anche nel 2018?

Commenta

Condividi