iPhone 7, ultime notizie: fine della collaborazione tra Apple e Samsung?

iPhone 7, nuove anticipazioni su uno degli smartphone più attesi del 2016. Fine della collaborazione tra Apple e Samsung? E in che modo l’iPhone 7 sarà ancora più autonomo?

iPhone 7, ultime notizie e anticipazioni su uno degli smartphone più attesi del 2016, almeno dagli appassionati Apple.

Mentre c’è chi aspetta con ansia l’uscita del nuovo Samsung Galaxy S7, la maggior parte degli amanti dei dispositivi Apple sono più interessati a quello che potrebbe essere uno smartphone davvero rivoluzionario: l’iPhone 7.

Infatti, per quanto la Apple abbia basato la campagna pubblicitaria dell’iPhone 6s sul motto “è cambiata solo una cosa, tutto”, dai dati di vendita di questo smartphone sembra che gli utenti non siano del tutto convinti di ciò.

In molti infatti hanno scelto di non sostituire il proprio iPhone 6 (che resta lo smartphone Apple più diffuso nel mondo) e molti altri hanno preferito risparmiare il loro denaro per l’acquisto futuro dell’iPhone 7.

Quando esce l’iPhone 7? Come già abbiamo anticipato più di una volta, il nuovo iPhone 7 verrà presentato durante il Keynote Apple di settembre 2016.

Se invece in questi giorni sentite parlare di un nuovo smartphone Apple in uscita a marzo, questo non è altro che l’iPhone 5se pensato per un pubblico più giovane e con una disponibilità economica non molto ampia.

Tornando all’iPhone 7, nelle ultime ore si stanno rincorrendo molte notizie importanti sul suo conto e come vedremo di seguito c’è un aggiornamento interessante riguardo al rapporto di collaborazione tra la Apple e Samsung.

iPhone 7, ultime novità: interrotta la collaborazione tra Apple e Samsung?

In molti non sanno che non tutti gli iPhone 6s hanno lo stesso processore.

Infatti, mentre alcuni A9 sono prodotti da TSMC altri sono sviluppati dalla Samsung. Apparentemente non ci dovrebbero essere delle differenze tra i chip dei due produttori, ma dall’analisi di alcuni benchmark sembra non sia così.

Infatti è stato rilevato che i chipset prodotti dalla TSMC sono più efficienti dal punto di vista dei consumi, garantendo una durata sensibilmente maggiore della batteria. La Apple in alcune sue recenti dichiarazioni ha confermato questa indiscrezione, ma ha anche aggiunto che è molto difficile accorgersene durante l’uso quotidiano poiché la differenza è di circa il 2 o del 3%.

Questa maggiore efficienza di TSMC però non è passata inosservata ai vertici Apple e infatti sembra che i prossimi A10 montati sugli iPhone 7 saranno forniti solamente da questa società. Quindi ci sarebbe la fine della collaborazione tra Apple e Samsung, visto che l’azienda di Cupertino ha apprezzato i miglioramenti fatti da TSMC sui 10 nanometri.

Tuttavia, non è detto che i rapporti tra Samsung e Apple non potrebbero riaprirsi su qualche fronte differente. Infatti, vi ricordiamo che le due aziende starebbero pensando ad un accordo di fornitura di schermi Amoled.

iPhone 7, ultime novità: sarà ancora più autonomo?

Nell’ultimo mese la Apple ha depositato molti brevetti e di alcuni di questi ve ne abbiamo già parlato.

Ad esempio, sembra che la nota azienda di Cupertino stia lavorando allo sviluppo di schermi touch che funzionano senza essere toccati e allo sviluppo di un tasto Home che dispone del 3D Touch. Difficile però che questi brevetti vengano utilizzati già nell’iPhone 7 poiché necessitano ancora di qualche miglioramento.

Tuttavia, in questi giorni la Apple ha depositato un nuovo brevetto e questa volta sembra che a beneficiarne sarà proprio l’iPhone 7.

Nel dettaglio, il nuovo brevetto riguarda l’interazione tra iPhone 7 e Apple Watch, con quest’ultimo che attraverso alcuni sensori è in grado di percepire il volume dei suoni che ci circondano. In base alle sue rilevazioni manderà un input all’iPhone 7 regolando il volume dello smartphone a seconda dell’ambiente che ci circonda.

Pensiamo, ad esempio, che ci troviamo sul treno o in un ambiente molto caotico; se abbiamo impostato un volume della suoneria basso difficilmente riusciremo a sentire quando qualcuno ci chiama. Con questo nuovo brevetto però l’iPhone 7 sarà più autonomo e regolerà da solo il volume della suoneria in modo che riusciremo a rispondere tempestivamente.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia

Argomenti:

Apple iPhone 7

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.