Samsung, Galaxy S7 e S7 Edge: data di uscita in Italia e novità. Perché comprarlo?

Il Samsung Galaxy S7 verrà presentato tra pochi giorni. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulle sue caratteristiche, sul prezzo e sulla data di uscita in Italia.

Il Samsung Galaxy S7 è lo smartphone più atteso dell’ultimo periodo.

Ormai le notizie riguardanti il nuovo Samsung Galaxy S7 Edge si rincorrono ogni ora e facendo una ricerca su Internet è possibile trovare già le prime immagini in anteprima.

Tuttavia, vi ricordiamo che il Samsung Galaxy S7 non è stato ancora presentato e che bisognerà aspettare ancora qualche giorno per conoscerne il prezzo, le caratteristiche ufficiali e la data di uscita in Italia.

Gli utenti però già si stanno ripetendo una domanda: conviene comprare il Samsung Galaxy S7 Edge o, ad esempio, meglio restare con il Galaxy S6?

Ogni volta che esce un nuovo smartphone c’è sempre un gruppo di utenti che è indeciso se comprarlo o no, specialmente nei casi in cui il telefono è venduto a un prezzo molto alto. La stessa cosa vale per il nuovo Samsung Galaxy S7 poiché soprattutto chi ha già acquistato un Samsung Galaxy S6 ha paura che i due telefoni siano abbastanza simili.

In questo articolo cercheremo di mettere in risalto quali potrebbero essere le caratteristiche del nuovo Samsung Galaxy S7 Edge, così potrete confrontarle con quelle dello smartphone che possedete e capire se vi conviene sostituirlo. Certo, vi ricordiamo che si tratta solamente di anticipazioni e per quanto affidabili non c’è stata ancora nessuna conferma da parte della Samsung.

Infatti, per scoprire le caratteristiche ufficiali del nuovo Samsung Galaxy S7 bisognerà aspettare l’Unpacked Event che si terrà il 21 febbraio alle 19:00 (ora italiana). Quest’evento sarà visibile anche in diretta streaming quindi avrete modo di vedere in tempo reale la presentazione del Samsung Galaxy S7 collegandovi a questa pagina.

Di seguito troverete un approfondimento sul nuovo Samsung Galaxy S7 in cui oltre ad elencarvi le anticipazioni che riguardano le sue caratteristiche cercheremo di ipotizzarne un prezzo di vendita e una data di arrivo in Italia.

Samsung Galaxy S7: data di uscita e prezzo

Il nuovo Samsung Galaxy S7 verrà presentato ufficialmente durante il MWC 2106 di Barcellona nell’Unpacked Event del 21 febbraio.

Di solito dalla prima presentazione di un dispositivo alla sua messa in commercio passa circa un mese, per questo ipotizziamo che la data di uscita in Italia del nuovo Samsung Galaxy S7 sia prevista per l’11 marzo.

E il prezzo? Come confermato da alcune recenti notizie arrivate dagli USA, sembra che quest’anno non ci sarà nessuna versione Plus del Samsung Galaxy S7 poiché è stato deciso di dare più spazio al nuovo Note 6.

Quindi le uniche due versioni dovrebbero essere la Flat e la Edge (con lo schermo arrotondato), e ognuna delle due sarà disponibile in due tagli di memoria storage differenti: 32GB e 64 GB.

Il prezzo non dovrebbe essere molto differente rispetto a quello di lancio del Samsung Galaxy S6, poiché ci potrebbe essere un aumento di circa 30€ per versione. Di conseguenza, il prezzo dei vari modelli di Samsung Galaxy S7 dovrebbe essere:

  • Flat da 32GB: 769€;
  • Flat da 64GB: 869€;
  • Edge da 32GB: 899€;
  • Edge da 64GB: 999€.

Si tratta di prezzi molto alti, in linea sicuramente con quelle che saranno le caratteristiche del nuovo smartphone. Ma conviene davvero comprarlo? Per capirlo, analizziamo nel dettaglio quali potrebbero essere le sue caratteristiche.

Samsung Galaxy S7: caratteristiche

In questi giorni sono state pubblicate molte immagini in anteprima del nuovo Samsung Galaxy S7 e da una prima analisi notiamo come il design sia rimasto invariato. Tuttavia, sembra che la Samsung metterà in commercio una nuova colorazione in grigio per il Galaxy S7, come possiamo vedere dall’immagine successiva (di un modello Edge).

La scocca è arrotondata in molti punti e questo rende il Samsung Galaxy S7 ancora più elegante rispetto agli smartphone precedenti. La fotocamera posteriore sarà un po’ meno sporgente, per la felicità di alcuni utenti che non hanno mai apprezzato questa caratteristica nel precedente S6.

Il display invece dovrebbe essere un QHD 1440p da 5,1 pollici e secondo le ultime anticipazioni sarà dotato di una nuova importante tecnologia. Si tratta della “Always on Display” che prevede che alcune parti dello schermo restino sempre accese così da fornire informazioni importanti (come l’orario, la data e la percentuale di batteria).

Il timore degli utenti è che questa nuova tecnologia possa gravare ancor più sui consumi, punto debole degli smartphone di nuova generazione. Tuttavia, secondo le ultime notizie sembra che finalmente la Samsung sia riuscita a risolvere il problema della scarsa autonomia degli smartphone, dotando il nuovo Samsung Galaxy S7 di una batteria da 3600 mAh.

Il processore invece sarà differente per i Galaxy S7 venduti sul mercato asiatico e per quelli sul mercato europeo. Infatti mentre in Europa avranno in dotazione i SoC proprietari Exynos 8890, nel mercato asiatico monteranno il nuovo Snapdragon 820 che sta facendo parlare molto bene di sé. In entrambi i casi il processore sarà supportato da 4 GB di Ram e per questo immaginiamo che le prestazioni del nuovo Samsung Galaxy S7 saranno di ottimo livello.

Riguardo al comparto fotocamera ne avremo una posteriore da 12 Megapixel. Sicuramente starete notando che si tratta di una fotocamera con un sensore quantitativamente inferiore a quello del Galaxy S6; è vero, ma non dovete preoccuparvi. Infatti la Samsung ha scelto di focalizzare le attenzioni su altri aspetti della fotocamera (come l’apertura focale che è stata ridotta) aumentando così la qualità degli scatti.

Nessuna conferma invece sul fronte USB Type-C: infatti, sembra che la Samsung gli abbia preferito un connettore micro USB. La notizia non è ancora ufficiale, ma è stata confermata da molti siti del settore.

Samsung Galaxy S7: perché comprarlo?

Se quanto abbiamo scritto verrà confermato durante la presentazione del nuovo Samsung Galaxy S7, possiamo dire di trovarci di fronte ad uno smartphone di ottima qualità.

Tuttavia, le differenze con il Samsung Galaxy S6 non sono molte e nemmeno rilevanti. Sembra infatti che la Samsung punti più che altro a restare al passo della Apple piuttosto che sviluppare un dispositivo rivoluzionario che riesca a conquistare gli utenti.

Naturalmente ci stiamo basando su delle anticipazioni e non abbiamo ancora avuto modo di provare personalmente il nuovo Galaxy, quindi per dare un giudizio più completo dovremo aspettare che questo venga presentato ufficialmente.

In base a quello che sappiamo, però, consigliamo l’acquisto del nuovo Samsung Galaxy S7 solo a chi ha uno smartphone datato e vuole restare al passo con i tempi. Se invece avete un Galaxy S6 o un LG G4, allora vi consigliamo di aspettare ancora un anno prima di sostituirlo.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories
SONDAGGIO

Termina il 07/12/2020

Come passerai questo Natale?

5 voti

VOTA ORA