Borsa Oggi, 07 agosto 2020: Piazza Affari chiude positiva, Unipol in evidenza

La Borsa oggi, 07 agosto 2020, ha chiuso la seduta di poco sopra la parità grazie alle indicazioni arrivate dagli Stati Uniti. A Piazza Affari riflettori puntati su Banco BPM e Unipol. Spread ancora in calo.

Borsa Oggi, 07 agosto 2020: Piazza Affari chiude positiva, Unipol in evidenza

La Borsa Oggi ha chiuso l’ultima seduta della settimana di poco sopra la parità grazie agli aggiornamenti arrivati dal mercato del lavoro statunitense.

Nel mese di luglio, il tasso di disoccupazione della prima economia è passato dall’11,1 al 10,2 per cento, contro il 10,6% stimato dagli operatori. Meglio del previsto anche il saldo delle non-farm payrolls, positivo per 1,8 milioni di unità, rispetto ai +1,48 milioni stimati dagli analisti.

I dati hanno spinto al ribasso l’eurodollaro, a 1,17875 (-0,75%) in corrispondenza della chiusura delle contrattazioni nel Vecchio continente, mentre il future sul Brent scende a 44,5 dollari, -1,2% rispetto al dato precedente.

Borsa Oggi, aggiornamento ore 17:40: Unipol in positivo dopo i conti

Al termine dell’ultima seduta della settimana, il Ftse Mib si è fermato a 19.516,43 punti, +0,21% rispetto al dato precedente, mentre lo spread Btp-Bund arretra del 2,3% a 143 punti base.

Tra i bancari vendite per Banco BPM (-1,85%) e Monte dei Paschi (-6,49%) dopo la presentazione dei conti trimestrali.

Tra le performance migliori del paniere principale troviamo quella registrata da Unipol (+2,54%) che, ha fatto sapere il Group Ceo Carlo Cimbri, dopo un semestre “particolarmente solido” raggiungerà gli obiettivi del piano che “probabilmente saranno anche migliorati".

Piazza Affari, aggiornamento ore 13: Ftse Mib in calo, focus sulle payrolls

A metà seduta il Ftse Mib quota 19.369,31 punti, -0,54% rispetto al dato precedente mentre lo spread è stabile a 146 punti base.

Segno meno anche per il Cac40 (-0,32%) mentre il Dax è piatto.

Nel comparto bancario vendite sul Banco BPM (-3,6%) che ha chiuso il secondo trimestre con una perdita netta di 45,4 milioni di euro, e sul Monte dei Paschi (-6,36%) che nel Q2 ha registrato una perdita di 845,2 milioni.

Future Wall Street: prevista apertura negativa

A due ore e mezza dell’avvio delle contrattazioni, il derivato sul Dow Jones registra un -0,41%, quello sullo S&P500 scende dello 0,39% e il future sul Nasdaq lascia sul campo lo 0,4%.

Piazza Affari, aggiornamento ore 9:25: Ftse Mib in calo, UniCredit in controtendenza

A Milano l’indice delle blue chip, il Ftse Mib, nei primi scambi della seduta odierna, 07 agosto 2020, passa di mano a 19.415,48 punti, -0,31% rispetto al dato precedente.

Segno meno anche per Ftse100 (-0,06%), Cac40 (-0,36%) e Dax (-0,18%).

Sul mercato obbligazionario, lo spread Italia-Germania registra un rialzo di un punto percentuale a 148 punti base.

Nel comparto bancario segno meno per il Banco BPM (-1,12%) che ha chiuso il secondo trimestre con una perdita netta di 45,4 milioni di euro, e per Monte dei Paschi (-3,73%) che nel Q2 ha registrato una perdita di 845,2 milioni.

Partenza in rialzo invece per UniCredit (+0,4%) che ha confermato la volontà di non partecipare al processo di consolidamento del comparto.

Avvio in contrazione anche per Mediaset (-1,34%) che, secondo quanto riportato dai giornali in edicola, punterebbe ad ottenere un risarcimento danni da Vivendi, ovviamente contraria a questa ipotesi.

Borse asiatiche in rosso

Seduta all’insegna della debolezza per l’indice Hang Seng (-1,84%), per il TSE China A50 (-0,87%) e per il Nikkei (-0,39%.

Lettera anche sull’indice australiano S&P/ASX 200 (-0,62%).

Wall Street: Nasdaq chiude sopra quota 11 mila

Ieri il Dow Jones ha segnato un +0,68%, lo S&P500 ha chiuso con un +0,64% e il Nasdaq è salito di un punto percentuale tondo chiudendo per la prima volta sopra 11 mila punti (11,108.07).

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories