Elon Musk nelle scorse ore ha confermato che la versione a 7 posti del crossover Tesla Model Y sarà prodotto a partire dal mese prossimo. Inoltre le consegne di questa particolare versione del suo modello dovrebbero iniziare tra la fine del 2020 e gli inizi del 2021.

Elon Musk conferma che il mese prossimo partirà la produzione di Tesla Model Y a 7 posti

La versione a sette posti di Tesla Model Y includerà una terza fila di sedili, anche se non è ancora del tutto chiaro come cambierà esteticamente il veicolo. I posti aggiuntivi potrebbero essere una novità chiave per il successo di questo crossover che potrebbe finalmente consentire anche alle famiglie più numerose di considerarlo come un’opzione.

Del resto parliamo di un SUV elettrico premium a 7 posti che rispetto a Model X presenta un prezzo di partenza decisamente più economico. L’idea che la Tesla Model Y potesse essere trasformata in un veicolo a tre file è stata per la prima volta annunciata nel marzo 2019, quando il crossover ha debuttatonella sua versione originale.

Per la Model Y a 7 posti in USA ci vorranno 3 mila dollari in più

A circa nove mesi dall’inizio della produzione di quel modello iniziata nel febbraio 2020, inizierà a essere disponibile anche Tesla Model Y a sette posti. Questa configurazione costerà 3.000 dollari in più rispetto alla versione a 5 posti e il sito Web di Tesla afferma che non sarà disponibile fino al 2021.

Al momento non ci sono dimensioni disponibili per la terza fila della Tesla Model Y e nessuna foto spia è trapelata a proposito dell’interno di questo futuro modello, ma siamo decisamente curiosi di vedere che tipo di sedili avrà e come essi saranno ricavati all’interno del veicolo.