StartupItalia: equity crowdfunding record su Mamacrowd. Vola l’intero settore

La piattaforma di equity crowdfunding chiude il primo trimestre 2019 con una raccolta di oltre 5 milioni di euro. Merito soprattutto delle due campagne multi-milionarie di StartupItalia e Green Energy Storage.

StartupItalia: equity crowdfunding record su Mamacrowd. Vola l'intero settore

L’equity crowdfunding italiano ha un nuovo record, anzi due. Il primo riguarda la raccolta complessiva nel primo trimestre 2019, che si attesta a 13 milioni di euro (il 2018, considerato un anno “boom” per il settore, ha chiuso con 36 milioni di euro di totale raccolto).

L’altro record è quello segnato dalla campagna di StartupItalia su Mamacrowd, che ha chiuso con 2.85 milioni di euro di capitale raccolto, raggiungendo il 570% di overfunding e l’adesione di ben 2.261 investitori. Si tratta della cifra più alta mai raccolta in Italia su un portale di equity crowdfunding (battuto il record detenuto finora da Glass2Power).

Adesso l’obiettivo della media company del settore startup è creare un grande hub dedicato all’innovazione, alle professioni del futuro e alla nuova imprenditoria in Italia.

La campagna di StartupItalia, unita a quella di Green Energy Storage (chiusa con 2.2 milioni di euro raccolti), ha guidato il successo di Mamacrowd nel primo trimestre 2019. La piattaforma di Dario Giudici da gennaio a marzo ha raccolto ben 5.2 milioni di euro, ovvero più della metà della cifra totalizzata dal portale nell’intero 2018 (pari a 10 milioni di euro).

Mamacrowd prima piattaforma nel 2019

Con 6 campagne chiuse con successo, di cui 2 multi-milionarie, 2748 investitori coinvolti e il 40% dei capitali dell’intero settore, Mamacrowd apre il 2019 confermandosi ancora la prima piattaforma di equity crowdfunding in Italia per numero di campagne chiuse, capitale raccolto e success rate.

Accanto alle campagne di StartupItalia e GES, tra i progetti di maggior successo su Mamacrowd nel trimestre 2019 troviamo Rentopolis, il property management per immobili e strutture di pregio, che ha chiuso la campagna con 300.000 euro (304% di overfunding); Eattiamo, la startup che porta la cucina made in Italy nel mondo che ha raccolto 223.247 euro; e Linky, lo skateboard elettrico pieghevole che ha raccolto 129.438 euro con il 197% di overfunding.

Leggi anche La Smart Energy ama sempre di più l’equity crowdfunding

Dal suo lancio a oggi il portale di SiamoSoci ha chiuso 53 campagne, raccolto oltre 20 milioni di euro, realizzato 4 campagne milionarie e ottenuto un success rate superiore al 90%.

I numeri del mercato - 1° trimestre 2019

I numeri di Mamacrowd trainano la crescita del settore dell’equity crowdfunding nel nostro Paese. Si registra in questo primo trimestre 2019 la raccolta più alta mai realizzata grazie a 35 campagne finanziate sui 9 principali portali e 13.2 milioni di euro raccolti.

Un’ottima partenza per il comparto, che può contare su player dinamici e solidi (come Mamacrowd, CrowdFundMe - che si è appena quotata in Borsa, 200Crowd, Opstart ecc...) ma anche su partnership con incubatori e acceleratori e su una maggiore conoscenza del crowdfunding come strumento di finanza alternativa.

“Campagne come quella di Green Energy Storage e StartupItalia confermano come l’equity crowdfunding sia uno strumento appropriato anche per round milionari di startup e PMI” ha detto Dario Giudici, Ceo e founder di Mamacrowd.

Una spinta positiva viene anche dalla Legge di Bilancio 2019, che ha aumentato per quest’anno l’aliquota delle agevolazioni sugli investimenti nel capitale di startup o PMI innovative, portandola dal 30% al 40%, in attesa dell’autorizzazione della Commissione europea.

“L’Italia ha tutto: strumenti, buone aziende, normativa. Ora portiamo l’equity crowdfunding alle grandi masse” - leggi la nostra intervista a Dario Giudici di Mamacrowd

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Crowdfunding

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.