Tecnofinanza

La tecnofinanza, o riferimento al FinTech (abbreviazione per il termine inglese Financial Technology) indica la fornitura di prodotti e servizi finanziari tramite le tecnologie più all’avanguardia.

Le imprese del settore della tecnofinanza sono molto giovani e in forte crescita.
I servizi che vengono offerti dalle aziende che si occupano di FinTech sono i più disparati e vanno dalla finanza tradizionale (esempio le transazioni bancarie), fino ad arrivare ai bitcoin e a sistemi più complessi.

Secondo gli esperti il settore della tecnofinanza è destinato a crescere nei prossimi anni e il suo mercato è al momento in forte espansione.

Per tutti i dettagli si rimanda all’articolo Cos’è il FinTech? Tutto quello che c’è da sapere sulla tecnofinanza

Tecnofinanza, ultimi articoli su Money.it

Se Facebook diventa una banca

Una licenza bancaria già all’attivo, un sistema di pagamenti mobile via WhatsApp e Messenger e una criptovaluta in cantiere: così Facebook lancia il guanto di sfida alle banche tradizionali anche in Europa. Cosa dobbiamo aspettarci?

Come investire in P2P lending

Con il P2P lending i creditori ottengono un tasso di interesse più elevato rispetto agli asset tradizionali e possono ampliare la diversificazione del portafoglio aumentando resilienza e ritorni. Ecco come funziona.

PSD2: cosa sono i servizi AISP e come funzionano

Aggregare informazioni e diversi conti correnti in un unico luogo consente alle banche di offrire a privati e aziende servizi a valore aggiunto, e di essere consulenti e life coach finanziari attenti alle esigenze del cliente.

Lending crowdfunding: cos’è e come funziona

Cos’è il lending crowdfunding, o P2P lending, e come funziona: modalità d’investimento, vantaggi, costi, piattaforme. Tutto quello che c’è da sapere sul prestito alle imprese e ai privati.

|