Blockchain: mercato in crescita nel 2022, anche in Italia

20 Gennaio 2023 - 13:26

condividi

Nonostante l’anno ricco di incertezze, nel 2022 il mercato blockchain è cresciuto anche in Italia, secondo una ricerca dell’Osservatorio Blockchain e Distributed Ledger del Politecnico di Milano.

Blockchain: mercato in crescita nel 2022, anche in Italia

L’anno passato è stato ricco di incertezze, nonostante ciò il mercato della blockchain non si è fermato, sono nati infatti un numero di progetti superiori rispetto al 2021. Ad aver reso l’anno particolarmente difficile, secondo quanto affermato dall’Osservatorio Blockchain e Distributed Ledger del Politecnico di Milano, sono stati eventi come il fallimento di FTX e di Terra-Luna.

Ciò non ha tuttavia scoraggiato gli imprenditori del settore, in quanto nel 2022 sono nati 278 nuovi progetti basati sulla tecnologia blockchain, mentre nel 2021 erano stati 245, crescendo del 13%. Oltre alla nascita di un gran numero di progetti, ci sono state anche altre novità positive nel 2022, come il cambio del meccanismo di consenso di Ethereum che permette di risparmiare il 99% dell’energia, il record assoluto del valore transato in stablecoin e la forte crescita dei progetti verso il Web3.

Secondo lo studio, sono in calo i progetti Blockchain for business, che nel 2022 sono stati 67, un calo del 43% a fronte di quelli del 2021. A livello internazionale, questi rimangono comunque la maggior parte in base all’orizzonte temporale considerato dallo studio, ossia degli ultimi 7 anni. In questo lasso di tempo, i Blockchain for business sono la maggioranza, ossia 568, il 54% del totale. A livello globale, nel medesimo periodo, i progetti in ambito blockchain censiti sono stati in tutto 2.033, 1.046 dei quali già in produzione o in sperimentazione.

Sono aumentate anche le iniziative basate sulle applicazioni Internet of Value (IoV), che nel 2022 sono state 100, ossia il 28% del totale. Le iniziative di questo tipo hanno riguardato, in particolare, criptovalute, stablecoin e Cbdc (Central bank digital currency) per lo scambio di valore.

Aumentano anche i progetti Decentralized Web, 111 nel 2022, aumentati del 98% rispetto all’anno precedente. Questi in particolare hanno riguardato applicazioni decentralizzate (dApp) e progetti legati agli NFT.

Blockchain: il mercato in Italia

In Italia l’Osservatorio del Politecnico di Milano ha osservato un aumento deciso nei progetti Blockchain for business. In quest’ambito gli investimenti nel 2022 sono stati complessivamente di 42 milioni di euro, mentre nel 2021 erano stati il 50% in meno. I principali settori in cui la tecnologia blockchain è stata applicata sono:

  • finanziario e assicurativo (33%),
  • retail e alla moda (23%),
  • settore automobilistico (10%),
  • pubblica amministrazione (7%).

Aumenta, infine, anche l’interesse per gli italiani verso le criptovalute e token: 7 milioni di cittadini ne hanno acquistate nel 2022 e altri 7 si sono dichiarati intenzionati a farlo.

Argomenti

Nessun commento

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO