Sondaggi politici: vola il PD, Letta si “mangia” Calenda e Renzi

Alessandro Cipolla

16/03/2021

16/03/2021 - 10:46

condividi
Facebook
twitter whatsapp

L’ultimo sondaggio politico di Swg vede in forte ripresa il Partito Democratico ora guidato da Enrico Letta. Male Carlo Calenda e Matteo Renzi, con pure il Movimento 5 Stelle dato in flessione, mentre nel centrodestra segno positivo per Lega e Fratelli d’Italia.

Sondaggi politici: vola il PD, Letta si “mangia” Calenda e Renzi

Effetto-Letta nell’ultimo sondaggio politico di Swg diramato, in data 15 marzo, dal Tg La7 di Enrico Mentana. Con l’acclamazione dell’ex Presidente del Consiglio a nuovo segretario del PD, i dem infatti sarebbero in grande ripresa dopo un periodo particolarmente buio.

L’avvento di Enrico Letta alla guida del Partito Democratico in particolare sembrerebbe avere indebolito Carlo Calenda e Matteo Renzi, con Italia Viva che sarebbe ora sempre più lontana dalla soglia di sbarramento.

Stando al sondaggio ci sarebbe invece una flessione per il Movimento 5 Stelle, dopo che nelle ultime settimane è stato dato con il vento in poppa spinto dall’imminente scesa in campo di Giuseppe Conte nel ruolo di nuovo capo politico.

Nel centrodestra sorride Matteo Salvini visto che la Lega sarebbe in netto rialzo e sempre più primo partito del Paese, con pure Fratelli d’Italia in crescita mentre dopo un buon periodo Forza Italia tornerebbe a scendere.

Sondaggi politici: bene Lega e PD

Ci sono grossi scossoni nell’ultimo sondaggio politico di Swg, con l’inizio dell’era Letta alla guida del Partito Democratico che avrebbe portato a un notevole balzo per i dem nelle intenzioni di voto.

sondaggio 1
Fonte Tg La7

Il PD così sarebbe tornato a essere il secondo partito nel Paese, complice anche una flessione attestata al Movimento 5 Stelle che arriva dopo la notevole crescita delle ultime settimane.

Resta sempre primo partito per distacco la Lega, che stando al sondaggio avrebbe realizzato un autentico balzo a discapito di Forza Italia, mentre Fratelli d’Italia tornerebbe a salire tallonando così il tandem PD-M5S.

sondaggi 2
Fonte Tg La7

Tra i partiti in bilico sulla soglia di sbarramento del 3% del Rosatellum, male Azione anche se Carlo Calenda sarebbe sempre oltre la fatidica asticella. La divisione invece tra Sinistra Italiana e Articolo1 sembrerebbe invece condannare entrambe le forze politiche.

Non è da escludere però un futuro rientro degli scissionisti di Articolo1 ora che Enrico Letta è al Nazareno, mentre le porte del PD dovrebbero essere chiuse per un Matteo Renzi che deve fare i conti con la sua Italia Viva sempre più distante dalla soglia di sbarramento.

Infine il sondaggio indica in flessione +Europa, dove c’è stato il terremoto dell’addio di Emma Bonino, così come i Verdi nonostante in Parlamento e nei Palazzi da tempo si stia cercando di lavorare per ridare vigore a questa componente ecologista soprattutto in ottica Recovery Plan.

Iscriviti alla newsletter