McDonald’s assunzioni 2019: 2.300 posti in tutta Italia, come candidarsi

McDonald’s assume in tutta Italia. Il colosso americano ha annunciato un piano di assunzioni per 2.300 posti di lavoro nei ristoranti nel 2019, con la possibilità di una crescita professionale che porterà all’impiego negli uffici dell’azienda.

McDonald's assunzioni 2019: 2.300 posti in tutta Italia, come candidarsi

McDonald’s assume in tutta Italia, l’azienda americana ha infatti annunciato un piano di implementazione delle figure professionali che andrà a creare 2.300 nuovi posti di lavoro distribuiti su tutto il territorio.

Un piano di crescita reso possibile dalla volontà del colosso di fast food americano di ampliarsi in Italia con l’apertura di altri 25 nuovi ristoranti.

Questo ha portato a un piano di assunzioni per 2.300 nuove risorse che si pone in continuità con quanto fatto negli ultimi due anni; l’azienda ha infatti assunto oltre 3.000 persone e McDonald’s conta oggi più di 23mila dipendenti in tutta Italia,

Ad annunciare con grande entusiasmo il piano di assunzione per il 2019 e il CEO di McDonald’s Italia, Massimiliano Maffioli, che ha definito questo piano come una grande opportunità per i giovani, un primo passo per la costruzione del proprio futuro professionale.

Maffioli ci tiene a far capire la visione dell’azienda spiegando che per i recruiter “le esperienze precedenti non sono un elemento imprescindibile, perché noi forniamo dal primo giorno di lavoro un percorso di formazione in aula e on the job volto a favorire la crescita lavorativa”.

Il merito, le pari opportunità e la crescita professionale sono i valori cardine dell’azienda, tanto che si impegna a fornire ogni anno circa 900mila ore di formazione a tutti suoi dipendenti, e a tutti livelli.

Come spiega lo stesso Maffioli «tutti possono intraprendere un percorso di crescita, e a tutti vengono forniti gli stessi strumenti e opportunità».

Prima di approfondire tutti questi aspetti, però, vediamo come saranno distribuite le assunzioni dell’azienda sul territorio nazionale facendo chiarezza su quali sono le zone dove si prevede il maggior numero di reclutamenti.

Assunzioni McDonald’s per 2.300 nuovi posti di lavoro: comanda il Nord

La maggior parte dei nuovi posti di lavoro di McDonald’s riguardano il Nord Italia: più della metà dei reclutamenti previsti con il nuovo piano assunzioni, infatti, riguarderà le Regioni settentrionali.

Nel dettaglio, dei 2.300 nuovi posti di lavoro circa 850 saranno nella zona del Nord-Ovest, mentre altri 470 nel Nord-Est. Nel Centro e nel Sud Italia, isole comprese, è prevista invece l’assunzione per la copertura di 420 posti.

Cosa cerca e offre McDonald’s

Nel selezionare i candidati i recruiter di McDonald’s - a differenza di quelli di altre aziende - non guardano esclusivamente alle esperienze professionali pregresse visto che queste, come sottolineato da Massimiliano Maffioli, non sono ritenute un elemento imprescindibile.

Questo perché fin dal primo giorno di lavoro McDonald’s forma i nuovi assunti tramite corsi in aula e direttamente sul luogo di impiego così da favorire lo sviluppo della carriera e la crescita lavorativa.

Per questo motivo McDonald’s predilige candidati con una forte attitudine al lavoro e al raggiungimento dei risultati, sui quali costruire un percorso unico sulla base delle proprie esigenze ed aspirazioni.

Per lavorare nei ristoranti è sufficiente il diploma di scuola superiore, mentre tra le soft skills ricercate si predilige una flessibilità e disponibilità nel lavorare nei vari orari della giornata (anche di notte), oltre a delle ottime doti relazionali e all’orientamento al lavoro in team.

Costituisce requisito preferenziale la conoscenza di un’altra lingua oltre l’italiano.

Ai nuovi assunti quindi McDonald’s non solo offre un’opportunità di lavoro per l’immediato, ma garantisce anche una crescita professionale futura: basti pensare che il 50% di coloro che oggi sono dipendenti negli uffici di McDonald’s Italia ha iniziato a lavorare all’interno dei singoli ristoranti.

Per raggiungere questo obiettivo ogni anno McDonald’s offre 900mila ore di formazione ai dipendenti, per tutti i livelli; percorsi di crescita utili persino per raggiungere ruoli manageriali, visto che nel selezionare persone a cui affidare importanti incarichi l’azienda guarda principalmente al merito, dando a tutti stesse opportunità e strumenti per emergere.

Senza contare che con McDonald’s ci sono buone probabilità di ottenere un contratto di lavoro duraturo: il 92% dei dipendenti, infatti, è assunto con contratti di apprendistato o a tempo indeterminato.

Offerte di lavoro McDonald’s: come candidarsi

Così come per ogni importante azienda, McDonald’s dispone di una sezione Lavora Con Noi sul proprio sito Internet; in questa sezione potrete candidarvi per le selezioni aperte, oltre ad inviare il Curriculum Vitae per una candidatura spontanea.

Nel dettaglio, nell’area riguardante i ristoranti trovate l’elenco delle offerte di lavoro per le quali è ancora possibile candidarsi; vi consigliamo di monitorare giornalmente questa sezione poiché vista l’assunzione annunciata di 2.300 persone entro la fine dell’anno si prevede un aumento considerevole degli annunci di lavoro.

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti per ricevere le news su Opportunità di lavoro

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.