Financial Times: ecco l’andamento della produzione industriale nell’Eurozona

Traduciamo un interessante articolo tratto dal Financial Times sull’andamento della produzione industriale nell’Eurozona

La produzione industriale nell’Eurozona è cresciuta più rapidamente del previsto a Novembre, con una variazione mensile dell’1,8%, aggiungendosi ad una serie di dati positivi per l’economia dell’area valutaria.

La produzione industriale in Europa

L’Eurostat, l’ufficio di statistica Europeo, ha riportato martedì il dato sulla produzione industriale. Per l’intera UE la produzione industriale è cresciuta dell’1,5% a Novembre, dopo una caduta dello 0,5% in Ottobre. La crescita dell’1,8% nell’Eurozona è stata la variazione al rialzo più alta da Maggio 2010. Le opinioni del mercato vedevano la produzione industriale nell’area Euro in crescita dell’1,4%. Il cambio EURUSD è attualmente in zona 1,36.

La produzione di beni capitali

La produzione di beni capitali è cresciuta del 3% nelll’Eurozona, quella di beni di consumo durevoli del 2,2% ed il consumo di energia è salito dell’1,8%. Il più grande incremento è stato osservato in Irlanda, pari all’ 11,7%, sottolineando il significitaivo giro di vite operato dall’economia irlandese che continua sulla via della ripresa dopo essere finalmente uscita dai piani di salvataggio della Troika.

La crescita in Germania e Francia

La Germania, la più grande economia dell’Eurozona, ha registrato una crescita del 2,4% mentre la Francia, la seconda economia dell’area Euro, ha fatto osservare una crescita delle produzione industriale pari all’1,4%, la variazione positiva più elevata da più di sei mesi. Il dato verrà sicuramente ben accolto dal presidente francese Francois Hollande nella conferenza stampa in programma oggi pomeriggio alle 16:30 all’Eliseo. Hollande spiegherà inoltre i suoi piani per tentare di risollevare l’economia francese.

Libera traduzione da John Aglionby per il Financial Times

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories