Le Telecomunicazioni europee: un tracollo frutto di arroganza, miopia e frenesia

Guido Salerno Aletta

19/04/2024

Nel corso degli anni, accumulando errori su errori, l’Europa ha distrutto progressivamente l’enorme vantaggio competitivo che aveva nel settore delle telecomunicazioni.

Le Telecomunicazioni europee: un tracollo frutto di arroganza, miopia e frenesia

Enrico Letta, incaricato dalla Commissione europea di redigere un rapporto di alto livello sulla competitività dell’industria europea, ha messo il dito nella piaga, citando la frammentazione del mercato europeo degli operatori di telecomunicazioni mobili, diverse decine, mentre si contano sulla punta delle dita di una sola mano sia negli Stati Uniti che in Cina.

Siamo dei pigmei rispetto ai giganti, incapaci di economie di scala e di scopo, e dunque di competere ad armi pari.
Ma Letta non ha raccontato com’è andata la storia: la verità è che nel corso degli anni, accumulando errori su errori, l’Europa ha distrutto progressivamente l’enorme vantaggio competitivo che aveva nel settore delle telecomunicazioni.
[...]

Money

Questo articolo è riservato agli abbonati

Abbonati ora

Accedi ai contenuti riservati

Navighi con pubblicità ridotta

Ottieni sconti su prodotti e servizi

Disdici quando vuoi

Sei già iscritto? Clicca qui

​ ​

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

SONDAGGIO
Termina il 24/05/2024 Quale criptovaluta comprare oggi?

113 voti

VOTA ORA

Quale criptovaluta comprare oggi?

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo