Essential Phone uscita e prezzo: ecco lo smartphone Android che vorrai avere

L’Essential Phone, in uscita a fine giugno 2017, è il nuovo smartphone modulare e dalle caratteristiche top creato dal papà di Android. Ecco i motivi per cui vorrai averlo (ma non potrai).

Essential Phone uscita e prezzo: ecco lo smartphone Android che vorrai avere

Essential Phone, lo smartphone modulare creato dal papà di Android Andy Rubin, è il nuovo top di gamma pensato per sfuggire al monopolio di Apple, Samsung, Google e Huawei nel settore smartphone.

E la sua scheda tecnica può davvero dare del filo da torcere, almeno sulla carta, ai giganti hi-tech. Essential Phone si propone infatti come uno dei migliori smartphone Android dell’anno, attuando più o meno la stessa strategia di OnePlus con il OnePlus 5. Troviamo una fotocamera innovativa, il Soc Snapdragon 835 di Qualcomm, 4GB di RAM, storage da 128GB e GPU Ardeno 540.

Ma la differenza vuole farla soprattutto sul fronte design, con la scocca in titanio davanti e in ceramica dietro, uno schermo bezel-free edge-to-edge e display da 5.7" (proprio come l’iPhone 7 Plus). Quanto costa l’Essential Phone? Uscirà in Italia? Ecco tutto quello che c’è da sapere sul nuovo smartphone che potresti desiderare.

Essential Phone: cos’è e quando esce

L’Essential Phone è il flagship di Essential Products, società fondata da Andy Rubin - ovvero colui che ha creato il sistema operativo Android - dopo aver abbandonato le file di Google nel 2014.

Si tratta di un telefono “essenziale” a tutto schermo (la cornice è stata del tutto eliminata fatta eccezione per il sottile bordo in basso), dotato di alcuni accessori modulari innovativi come la fotocamera a 360 gradi.

Essential Phone uscirà a fine giugno, ma solo negli Stati Uniti. Durante la Code Conference 2017 del 30 maggio, infatti, Andy Rubin ha fatto partire il countdown a -30 giorni. Niente uscita in Europa e in Italia, almeno per il momento, mentre negli USA lo smartphone è già disponibile per il pre-order online. Il prezzo? Non basso ma neanche eccessivo: per acquistare l’Essential Phone bisognerà sborsare 699 dollari.

Ma non è finita qui, perché Essential ha annunciato l’arrivo di un altro prodotto che si accompagna al Phone, Essential Home. Si tratta di un nuovo assistente digitale per la casa dotato di un proprio sistema operativo denominato Ambient OS.

Essential Phone: Schermo

  • Schermo edge-to-edge
  • 5.7 pollici, 2560 x 1312 ppi

L’Essential Phone ha un display edge to edge da 5.7" 2560 x 1312, e quando parliamo di telefono a tutto schermo è proprio quello che intendiamo perché non ci sono bordi, solo una sottilissima cornice in basso e il bordo della fotocamera interna. Essential è infatti chiamato “Full Display” e, nonostante le dimensioni extralarge, l’assenza di cornice non dovrebbe compromettere la presa.

L’aspect ratio è pari a 19:10, decisamente maggiore rispetto alla comune 16:9 presente su Samsung Galaxy S8 e LG G6.

Essential Phone: Design

La caratteristica che salta all’occhio dell’Essential Phone è senza dubbio la scelta di materiali premium piuttosto inusuali: titanio e ceramica. Il primo è più solido e durevole, ma non viene menzionata la resistenza all’acqua.

Per quanto riguarda la ceramica usata sulla scocca posteriore, dona sicuramente eleganza al device, ma fa passare più facilmente le onde elettromagnetiche rispetto ai comuni vetro e alluminio.

Essential Phone è disponibile nei colori Black Moon, Pure White, Stellar Grey e Ocean Depths o altrimenti detti nero, grigio, bianco e verde scuro. Il design è così essenziale che non c’è neanche il logo, ma solo il tasto per lo scanner di impronte digitali, del volume e i sensori delle fotocamere. Tutti gli altri tasti sono integrati nel display. Assente il jack per le cuffie da 3.5mm.

Essential Phone: Fotocamera

Per quanto riguarda il comparto fotografico l’Essential Phone ha una doppia fotocamera principale da 13MP con apertura focale f/1.85, una lente per i colori e una per il bianco e nero. Si tratta del sistema dual camera più piccolo mai costruito su uno smartphone, e la combo delle due lenti consente di catturare il 200% in più di luce rispetto alle tradizionali fotocamere mobile.

Il comparto fotografico è simile a quello del Huawei P10 e similmente è possibile usare solo la lente monocromatica per gli scatti in bianco e nero.
La fotocamera frontale ha un sensore da 8MP ed entrambe le fotocamere possono girare video in 4K.

Essential Phone: batteria e prestazioni

Passiamo ora alle prestazioni e alla batteria. Questa ha una capienza pari a 3.040mAh con sistema di ricarica rapida tramite porta USB-C. A breve Essential lancerà anche la basetta per ricaricare il telefono senza usare cavi, per via magnetica.

Sotto la scocca troviamo il moderno SoC Snapdragon 835 di Qualcomm, lo stesso usato da HTC U11 e Sony Xperia XZ Premium. Parliamo di un chip octa-core con 4 core che girano a 2.45GHz e 4 a 1.9GHz, grazie al quale le prestazioni del telefono saranno ottimali anche sotto sforzo. Al suo fianco c’è una RAM di 4GB, mentre la memoria flash è pari a 128GB non espandibile.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Android

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.