Covid, Germania verso un lockdown duro: l’ipotesi di Angela Merkel

Martino Grassi

13 Dicembre 2020 - 00:11

condividi
Facebook
twitter whatsapp

La cancelliera Angela Merkel sta valutando l’ipotesi di introdurre nuovamente un lockdown duro in tutta la Germania per contenere la diffusione del coronavirus.

Covid, Germania verso un lockdown duro: l'ipotesi di Angela Merkel

La Germania potrebbe introdurre un nuovo lockdown duro a partire dalla prossima settimana. La Cancelliera Angela Merkel starebbe pensando ad una nuova stretta per cercare di invertire la curva dei nuovi contagi in Germania, ormai fuori controllo.

La conferma della decisione potrebbe arrivare oggi, dopo il vertice tra la cancelliera e i governatori dei Laender, anticipa la Bild online, anche se ormai sembra che il provvedimento sia certo. Già da alcuni giorni stava circolando l’ipotesi di prevedere la chiusura dei negozi a Berlino durante il Natale, questo provvedimento adesso potrebbe essere esteso a tutto il Paese.

Germania, verso un lockdown duro

A partire dal 16 dicembre, la Germania potrebbe tornare a convivere con delle norme ferree, per limitare la diffusione del coronavirus, anche in vista delle imminenti festività natalizie. Il presidente bavarese Markus Soeder ha dichiarato alla Bild am Sonntag che è necessario “adottare le misure prima della metà della prossima settimana”. Le restrizioni prevederebbero la chiusura dei negozi oltre che delle scuole e degli asili.

Anche gli Alti Funzionari tedeschi sembrano appoggiare la via del rigore, chiedendo nuove e rigide misure per attenuare la diffusione del coronavirus. Anche il governatore dello stato sud-occidentale del Baden-Wuerttemberg, Winfried Kretschmann, sembra essere orientato ad una chiusura forzata pre natalizia.

Tuttavia negli scorsi giorni l’istituto scientifico Leopoldina aveva sconsigliato una stretta all’attività dei negozi e delle attività oltre che all’anticipazione delle ferie natalizie. La decisione tuttavia sarà presa nella giornata di domenica, al vertice Stato-Regioni. Qualora venisse confermato il lockdown questo dovrebbe rimanere in vigore almeno fino al 10 gennaio.

La situazione in Germania

Da diverse settimane la Germania ha visto un peggioramento della situazione sanitaria, con la curva dei nuovi contagi che è tornata ad aumentare, dimostrando che le misure morbide attuate da Berlino non sono servite ad arrestare l’incremento dei casi di Covid. Dal 2 novembre infatti la Germania aveva deciso di chiudere i ristoranti, i locali, le istituzioni culturali e i centri sportivi, mentre i negozi e le scuole hanno potuto continuare la loro normale attività.

Nell’ultimo bollettino sono stati riportati più di 28.000 nuove infezioni, e quasi 500 decessi. Il giorno precedente il Robert Koch Institut, l’istituto che si occupa del monitoraggio dei dati relativi al coronavirus, aveva rilevato nuovi record, con quasi 30.000 infezioni e 598 morti.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories