Assegno universale per i figli dal 2021: domande e risposte

Molta curiosità ha destato l’annuncio del prossimo arrivo dell’assegno universale per i figli. Cerchiamo di chiarire qualche dubbio.

Assegno universale per i figli dal 2021: domande e risposte

L’assegno universale per i figli, previsto dal Family Act e che dovrebbe entrare in vigore dal prossimo anno ha destato molta curiosità. Fermo restando che le notizie in nostro possesso sono davvero limitate e che ci saranno certezze solo quando la misura entrerà effettivamente in vigore, cerchiamo di rispondere ai dubbi e le perplessità dei nostri lettori.

In questo articolo forniremo una serie di risposte veloci ai lettori di Money.it che ci hanno scritto.

Assegno universale per i figli

  • “Buonasera volevo sapere se tale assegno è erogato per ciascun figlio cioè 250 ciascuno..o per tutti...e da quando sarà possibile richiederlo”

L’assegno universale per i figli, per il quale ancora non si è a conoscenza dell’importo, spetterà per ogni figlio a carico del nucleo familiare, dalla nascita e fino al compimento dei 21 anni.
Per la presentazione della domanda bisognerà attendere probabilmente il prossimo anno, quando la misura dovrebbe entrare in vigore.

  • “Buona sera mi chiamo R., ho 44 anni vedova da 11 anni percepisco la reversibilità di 500 euro di mio marito più l’accompagnamento con invalidità del 100% per sclerosi multipla. Sono inabile al lavoro...ho due figli uno 25 al momento disoccupato e uno di 14 anni studente...volevo sapere se avrò diritto alla assegno” .

Sicuramente l’assegno universale per i figli le spetterà per il figlio che attualmente ha 14 anni. Una quota dell’assegno universale, infatti, viene corrisposta indipendentemente dal reddito a tutte le famiglie con figli a carico.

  • “Io sono mamma vedova con 2 bambini di 5 e 7 anni. Vorrei sapere da quando erogheranno l’assegno universale per i figli e fino a che età dei figli sarà corrisposto”

L’assegno universale per i figli deve ancora entrare in vigore ma è stato annunciato che quasi sicuramente partirà dal 2021. In ogni caso, in base a quanto riportato nel Family Act dovrebbe spettare fino al compimento dei 21 anni dei figli (fino a 18 anni spetterà in misura intera, dai 18 ai 21 anni in misura ridotta).

«Se hai dubbi e domande contattaci all’indirizzo email chiediloamoney@money.it»

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories