Assegno universale per i figli, anche a chi non ha reddito?

Grande attesa per l’entrata in vigore dell’assegno universale per i figli ma tanti sono anche i dubbi e le domande.

Assegno universale per i figli, anche a chi non ha reddito?

L’assegno universale per i figli a carico dovrebbe entrare in vigore all’inizio del 2021 e andare sostituire tutte le misure attualmente in vigore per il sostegno della famiglia. Si è parlato di importo con quota fissa e quota variabile ed erogazione a tutte le famiglie che hanno figli a carico; spetta anche a chi non ha reddito?

Rispondiamo ad un lettore di Money.it che ci scrive:

“Assegno unico familiare lo percepisce anche chi ha figli e non ha reddito”

Assegno universale per i figli, a chi?

L’assegno universale per i figli è una misura contenuta nel Family Act che dovrebbe entrare in vigore a gennaio del prossimo anno. Dopo aver ottenuto l’approvazione della Camera, la misura deve ottenere, ora, il SI del Senato.

Tutto quello che attualmente si sa attualmente dell’assegno è che dovrebbe spettare a tutte le famiglie con figli di età compresa tra zero e 21 anni.

Il Ministro Elena Bonetti ha sostenuto che non si tratta né di un bonus né, tanto meno di un una tantum ma deve essere considerato come una misura volta a dare una certa stabilità alle famiglie permettendo loro di fare delle scelte in ambito di formazione ed educazione dei figli.

Il ministro Bonetti ha sempre sostenuto che sarà un assegno universale e che, quindi, non sarà erogato soltanto ai dipendenti e ai pensionati come avviene per l’assegno al nucleo familiare. Nella misura, secondo le intenzioni del ministro, infatti, saranno ricompresi anche gli incapienti e le partite IVA.

Anche se il ministro non ha mai parlato di nuclei familiari senza reddito, è presumibile supporre che, non essendo legato alla busta paga e spettando anche alle partite IVA e gli incapienti, possa riguardare anche coloro che sono privi di reddito.

Ovviamente, però, per averne la certezza dovremo attendere che la misura venga pubblicata in Gazzetta Ufficiale con le modalità e le istruzioni per la presentazione della domanda.

«Se hai dubbi e domande contattaci all’indirizzo email chiediloamoney@money.it»

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories