Amazon, Apple, Ebay o Microsoft? Le migliori azioni hi-tech sotto Natale

Grandi attese nel periodo natalizio per il mondo hi-tech: quali sono i migliori titoli azionari tecnologici? Ecco un’analisi storica di Amazon, Apple, Ebay e Microsoft e un confronto delle performance USA con Yoox Net-A-Porter

Possono davvero i regali di Natale avere un grande effetto sul mercato azionario? Certamente. L’associazione di idee sembra fin troppo semplice, eppure i colossi dell’hi-tech come Amazon, Apple, Ebay e Microsoft hanno registrato ottime performance nei periodi natalizi degli ultimi anni.

L’atteso aumento delle vendite di prodotti e servizi delle grandi compagnie tecnologiche ha generalmente creato grandi aspettative per gli investitori e, di riflesso, le loro azioni hanno avuto considerevoli guadagni con l’avvicinarsi del Natale. Ecco un’analisi storica degli ultimi tre anni.

Quali sono le migliori azioni hi-tech del periodo natalizio?

L’intensificarsi delle vendite dei prodotti elettronici nel periodo natalizio porta le azioni hi-tech delle Borse mondiali ad avere performance elevate e, in generale, i titoli che compongono l’indice Nasdaq godono di grande attenzione da parte dei mercati finanziari. Molto bene Apple, Microsoft migliora dopo l’acquisizione di Nokia, mentre gli e-commerce Ebay ed Amazon sono grandi beneficiari del boom di compravendite.

Apple, la regina dell’hi-tech schiaccia la concorrenza

I grandi eventi Apple e le presentazioni dei nuovi prodotti sempre migliori contribuiscono a creare grandi attese sul titolo Apple: le performance nel periodo di Natale non sono affatto male e tendono ad aumentare negli anni. Se tra novembre 2012 e gennaio 2013 è mancata una forte spinta al rialzo e il titolo ha perso circa il 5,95% del proprio valore, Natale 2013 è stato molto più generoso ed ha portato le azioni Apple a salire del 10,36%. Il Natale 2014 ha addirittura migliorato la performance: +14,28%.
Risultati molto migliori del competitor Microsoft, le cui azioni non hanno avuto grandi risultati ad eccezione del Natale 2013, anno in cui il colosso di Bill Gates ha acquisito Nokia e il titolo ha guadagnato il 9,17%.

Amazon in cima alla lista, bene anche Ebay

Se aumentano le vendite di dispositivi elettronici, aumenta spesso anche il numero delle transazioni commerciali on-line e questo non può che far bene alle azioni Amazon ed Ebay. Quest’ultimo nel periodo natalizio del 2012 ha guadagnato il 3,77%, mentre nei successivi due anni ha registrato il +10,02% e il +10,67%. I risultati di Amazon non solo hanno travolto quelli di Ebay, ma si sono rivelati tendenzialmente i migliori di tutte le aziende hi-tech prese in esame. Già nel 2012 le azioni Amazon hanno guadagnato, nel solo periodo natalizio, il 26,66%. In seguito, il guadagno del titolo è stato del 16,47% nel 2013 e del 13,67% nel 2014.

In Italia? Occhi puntati su Yoox Net-A-Porter

Grande attenzione nel nostro Paese per il titolo Yoox Net-A-Porter: il Natale 2012 aveva fruttato alle azioni Yoox il 14,03% del valore e nel 2013 il balzo è stato del 19,92%. Nel 2014 il periodo natalizio è stato piuttosto piatto, ma quest’anno sembra partito con il piede giusto, vedi «Volano le azioni Yoox Net-A-Porter (+3%): un grande Natale per l’e-commerce».

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.