5 per mille 2018: ecco gli elenchi definitivi dei destinatari

5 per mille 2018: sono stati pubblicati dall’Agenzia delle Entrate gli elenchi definitivi degli iscritti ai quali sarà possibile destinare una quota della propria Irpef.

5 per mille 2018: ecco gli elenchi definitivi dei destinatari

5 per mille 2018: l’Agenzia delle Entrate, con un comunicato stampa pubblicato il 25 maggio 2018, ha informato che sono disponibili gli elenchi definitivi dei destinatari.

Gli elenchi del 5 per mille comprendono gli iscritti permanenti e i nuovi iscritti delle categorie degli enti del volontariato, delle associazioni sportive dilettantistiche, della ricerca scientifica e dell’Università e della ricerca sanitaria ai quali è possibile destinare il contributo.

Gli elenchi degli Enti del volontariato e delle Associazioni sportive dilettantistiche sono stati aggiornati ed integrati rispetto a quelli pubblicati in data 11 maggio 2018, mentre l’elenco degli Enti della ricerca scientifica e dell’università e quello degli Enti della ricerca sanitaria non hanno subito modifiche.

I contribuenti potranno quindi decidere di destinare il proprio 5 per mille, in sede di dichiarazione dei redditi, a circa 60 mila enti (oltre 2 mila in più rispetto allo scorso anno).

L’Agenzia ricorda che per i nuovi iscritti la prossima scadenza per inviare la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, necessaria per attestare il respetto dei requisiti di ammissione al contributo, è fissata al 2 luglio 2018.

Per coloro che presentano la domanda integrativa in ritardo è prevista anche quest’anno la possibilità di partecipare alla ripartizione delle quote del 5 per mille entro il 1° ottobre 2018 presentando la documentazione necessaria.

5 per mille 2018: pubblicati gli elenchi definitivi dei destinatari

Si allegano di seguito gli elenchi definitivi del 5 per mille 2018 pubblicati in versione definitiva:

Elenco 5 per mille enti del volontariato
Ecco l’elenco definitivo 5 per mille degli enti del volontariato
Elenco 5 per mille enti della ricerca scientifica e dell’Università
Ecco l’elenco 5 per mille definitivo della ricerca scientifica e dell’Università
Elenco 5 per mille enti ricerca sanitaria
Ecco l’elenco 5 per mille definitivo della ricerca sanitaria
Elenco 5 per mille associazioni sportive dilettantistiche
Ecco l’elenco definitivo delle associazioni sportive dilettantistiche

Nuovi iscritti al 5 per mille: invio dichiarazioni sostitutive entro il 2 luglio 2018

I nuovi iscritti agli elenchi 5 per mille dovranno inviare, entro il 2 luglio 2018, la dichiarazione sostitutiva.

Entro la suddetta scadenza i legali rappresentanti degli enti del volontariato inseriti negli elenchi definitivi, dovranno presentare alla Direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà che attesti i requisiti di ammissione al contributo.

Alla dichiarazione bisognerà poi allegare una copia del documento di riconoscimento del legale rappresentante.

L’Agenzia delle Entrate ricorda inoltre che stessi tempi e e stesse regole valgono anche per le associazioni sportive dilettantistiche, i cui rappresentanti legali però dovranno presentare la documentazione richiesta alla struttura del Coni competente per territorio.

Infine viene chiarito che per gli enti che presentano la domanda d’iscrizione o la documentazione integrativa in ritardo è prevista anche quest’anno un’altra possibilità di partecipare alla ripartizione delle quote del 5 per mille, purché la domanda o la documentazione siano presentate entro il 1° ottobre 2018.

Iscriviti alla newsletter "Fisco" per ricevere le news su Dichiarazione dei redditi

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.