Debito societario

Il debito societario sono i soldi che la società ha in perdita e che deve restituire ai clienti o agli azionisti.

Debito societario, ultimi articoli su Money.it

Investitori fuggono dal debito societario europeo: i motivi

Violetta Silvestri

8 Aprile 2022 - 12:09

Investitori fuggono dal debito societario europeo: i motivi

Il deflusso dai fondi di debito societari europei è stato di circa 14 miliardi di euro nel primo trimestre 2022: i bond delle società in Europa non sono attraenti con lo scenario di guerra. I motivi.

Il debito della Cina ha raggiunto livelli record

Pierandrea Ferrari

29 Giugno 2021 - 10:59

Il debito della Cina ha raggiunto livelli record

Il rapporto debito-Pil della Cina sfiora quota 290%. La pandemia, nell’ultimo anno, ha costretto il Governo di Xi Jinping ad interrompere le operazioni di deleverage.

Cos’è il sovraindebitamento? Definizione, leggi e soluzioni

Vincenzo Delli Priscoli

13 Maggio 2021 - 08:25

Cos'è il sovraindebitamento? Definizione, leggi e soluzioni

Cos’è il sovraindebitamento e quali soluzioni esistono? Le persone fisiche, non soggette alle procedure fallimentari, possono cancellare i propri debiti attraverso la procedura del sovraindebitamento prevista dalla Legge n. 3 del 2012.

Debiti troppo alti: come cancellarli legalmente

Vincenzo Delli Priscoli

4 Maggio 2021 - 06:17

Debiti troppo alti: come cancellarli legalmente

Esiste un modo per cancellare i debiti legalmente. Il sovraindebitamento e la transazione fiscale sono due procedure che si rivolgono a soggetti differenti, ma che hanno lo stesso obiettivo: azzerare o almeno ridurre i troppi debiti accumulati.

L’assurdo legame tra Covid, Governi e Finanza e la sua prossima deflagrazione

Mauro Bottarelli

17 Gennaio 2021 - 07:00

L'assurdo legame tra Covid, Governi e Finanza e la sua prossima deflagrazione

Notizie sparse, e poco diffuse, sull’emergenza pandemica aprono uno squarcio sulla verità che nessuno vuole vedere: attorno al virus si sono innestati pretestuosamente meccanismi utili solo a ritardare la fine dell’enorme equivoco dei mercati dipendenti da stimoli. Il tutto a un prezzo enorme che aumenta ogni giorno.