Banche centrali

Stati Uniti: ecco cosa prevede la nuova strategia della Fed

Domani sera alle 20 i riflettori saranno tutti puntati su Washington. Con i tassi stimati stabili dalla totalità degli addetti ai lavori, il focus sarà sulla nuova strategia destinata a caratterizzare l’attività della Fed nel 2019.

BCE: Draghi, cassetta degli attrezzi è sempre pronta

Il rallentamento che ha colpito la Zona Euro è stato maggiore del previsto, ma, ha rimarcato Mario Draghi nel corso di un intervento al parlamento europeo, le armi a nostra disposizione sono pronte per essere sfoderate.

Fed e BCE: il rallentamento economico pesa sulla politica monetaria

Alla vigilia della riunione della Fed una cosa è certa: il rallentamento economico influisce sempre di più sulla politica monetaria delle banche centrali costrette a posticipare il loro processo di normalizzazione dei tassi di interessi. Draghi e Powell sempre più accomodanti

BCE prende tempo: TLTRO l’asso nella manica

Per il momento l’istituto centrale europeo non sembra avere fretta di modificare la propria linea. Draghi ha ammonito sui rischi del rallentamento economico ed ha affermato che è necessario uno stimolo per sostenere l’inflazione. L’asso nella manica dell’Eurotower è una nuova TLTRO

Riunione BCE: Draghi verso la terza tranche di TLTRO

Da giugno in poi, quando le “vecchie” operazioni TLTRO del 2016 avranno scadenza residua inferiore ai 12 mesi, si potrebbero ravvisare tensioni sulle metriche di liquidità strutturale di alcune banche, specialmente quelle italiane. Ecco perché domani nel Direttivo BCE con a capo Mario Draghi si parlerà di TLTRO III