Phishing

Con il termine phishing si intendono truffe informatiche che come scopo hanno il furto dei dati personali degli utenti. Si tratta di una delle pratiche di hacking più diffuse e pericolose.

Un attacco phishing avviene in genere tramite email il cui contenuto è informativo e che apparentemente è inviata da banche o portali di servizi web. Questi messaggi avvisano l’utente di problemi riscontrati con l’account e forniscono suggerimenti per risolverli, chiedendo di cliccare su qualche link o di inserire informazioni come password e codici di carte di credito per ripristinare l’account e metterlo al sicuro.

È facile riconoscere un attacco phishing: le email sono scritte in italiano scorretto, non riportano loghi ufficiali, contengono messaggi allarmanti e chiedono di inserire dati personali.

Per approfondire, leggi la nostra guida.

Phishing, ultimi articoli su Money.it

Email Agenzia delle Entrate, occhio alla truffa: nuovo tentativo di phishing

Pubblicato il 22 settembre 2020 alle 12:08

Email Agenzia delle Entrate, con il comunicato stampa del 22 settembre l’Amministrazione Finanziaria avvisa i contribuenti di una nuova truffa: l’invito è di cestinare l’email senza aprire allegati o seguire link di collegamento. Lo scopo di questi tentativi di phishing è installare un malware che ruba i dati sensibili dei contribuenti.

Finte email Agenzia delle Entrate, occhio alla truffa dell’Ufficio delle imposte

Pubblicato il 6 agosto 2020 alle 17:22

Finte email dall’Agenzia delle Entrate, nuova truffa mascherata da una comunicazione di debito da parte dell’ufficio delle imposte d’Italia. Un tentativo di phishing con un messaggio che si chiude con un “ciao”, troppo informale anche per il Fisco-amico. I dettagli nel comunicato stampa del 5 agosto 2020.

|