Opzione donna

Opzione donna è il regime sperimentale che consente alle donne che rispettano i requisiti fissati dalla legge di andare in pensione anticipata.
Possono accedere a Opzione donna le lavoratrici che entro il 31 dicembre 2015 hanno compiuto i 57 anni e 3 mesi di età (58 anni e 3 mesi nel caso di lavoratrici autonome) e hanno versato almeno 35 anni di contributi.
Le lavoratrici che optano per Opzione donna accettano di subire un taglio dell’assegno pensionistico del 25/30% in quanto lo stesso verrà calcolato secondo il metodo contributivo.

Opzione donna, ultimi articoli su Money.it

Riforma pensioni: ultime novità

Simone Micocci

14 Gennaio 2019 - 09:10

Riforma pensioni: ultime novità

Riforma pensioni, le ultime notizie non destano preoccupazione: come ribadito dai vertici del Governo, Quota 100 sarà approvata entro questa settimana. Novità per Opzione Donna, aperta alle nate nel 1960.

Pensione autonomi 2019: le novità

Simone Micocci

8 Gennaio 2019 - 09:11

Pensione autonomi 2019: le novità

La Legge di Bilancio 2019 porta con sé diverse novità sul fronte pensione per i lavoratori autonomi: ecco cosa cambia da quest’anno.

Decreto pensioni solo nel 2019: ecco cosa conterrà

Simone Micocci

28 Dicembre 2018 - 09:12

Decreto pensioni solo nel 2019: ecco cosa conterrà

Dopo le feste la riforma delle pensioni sarà finalmente realtà: il sottosegretario al Ministero del Lavoro svela la data per l’approvazione dell’apposito decreto.

Riforma pensioni 2019: cosa cambia e quando verrà approvata

Simone Micocci

21 Dicembre 2018 - 09:09

Riforma pensioni 2019: cosa cambia e quando verrà approvata

Riforma delle pensioni: oggi si vota per la proroga dell’Opzione Donna e per lo stop dell’adeguamento con le aspettative di vita per la pensione anticipata. Entro la prossima settimana la riforma sarà ufficiale.