Opzione donna

Opzione donna è il regime sperimentale che consente alle donne che rispettano i requisiti fissati dalla legge di andare in pensione anticipata.
Possono accedere a Opzione donna le lavoratrici che entro il 31 dicembre 2015 hanno compiuto i 57 anni e 3 mesi di età (58 anni e 3 mesi nel caso di lavoratrici autonome) e hanno versato almeno 35 anni di contributi.
Le lavoratrici che optano per Opzione donna accettano di subire un taglio dell’assegno pensionistico del 25/30% in quanto lo stesso verrà calcolato secondo il metodo contributivo.

Opzione donna, ultimi articoli su Money.it

Andare in pensione nel 2019: le 8 opzioni possibili

Simone Micocci

16 Novembre 2018 - 09:45

Andare in pensione nel 2019: le 8 opzioni possibili

Come andare in pensione nel 2019? Ecco una guida utile per capire qual è l’opzione possibile - in base alla propria situazione anagrafica e contributiva - per andare in pensione il prossimo anno.

Pensioni 2019: tutte le novità del prossimo anno

Simone Micocci

9 Novembre 2018 - 09:19

Pensioni 2019: tutte le novità del prossimo anno

Pensioni: tra riforma, adeguamento con le aspettative di vita e cambiamenti dei parametri per il calcolo, ecco una guida completa per tutte le novità attese dal 1° gennaio 2019.

In pensione a 57 anni con Opzione Donna

Simone Micocci

31 Ottobre 2018 - 23:47

In pensione a 57 anni con Opzione Donna

Con la Legge di Bilancio 2019 si apre per le lavoratrici la possibilità di andare in pensione a 57 anni (e 7 mesi) di età grazie alla proroga di Opzione Donna.

Riforma pensioni 2019: ecco come sarà

Simone Micocci

25 Ottobre 2018 - 09:27

Riforma pensioni 2019: ecco come sarà

Al momento la Legge di Bilancio 2019 si limita a stanziare le risorse per la riforma delle pensioni, senza scendere nel dettaglio per i vari provvedimenti.

Riforma pensioni: tutte le novità della Legge di Bilancio 2019

Simone Micocci

16 Ottobre 2018 - 09:13

Riforma pensioni: tutte le novità della Legge di Bilancio 2019

Nella Legge di Bilancio 2019 c’è la riforma delle pensioni: Quota 100, Opzione Donna, pensione di cittadinanza e taglio degli assegni d’oro le misure previste, niente estensione di Quota 41 e blocco dell’età pensionabile.