Modello F24

l Modello F24 viene utilizzato in Italia per il pagamaento di una molteplicità di tributi, contributi e premi da parte di detentori o meno di partita iva, con l’unica differenza che i primi sono obbligati ad effettuare il versamento mediante modalità telematica, mentre i secondi possono farlo anche presso agenti della riscossione, Banche convenzionate e Uffici Postali.

In Italia, ormai da anni, vengono utilizzati diversi strumenti per effettuare versamenti ed i più usati risultano essere:

  • Modello F24: per il pagamento di tributi, contributi e premi. Esso viene definito “unificato” perché permette al contribuente di effettuare con un’unica operazione il pagamento delle somme dovute, compensando il versamento con eventuali crediti;
  • Modello F24 Elementi identificativi (ELIDE): per versamenti i quali richiedono specifiche informazioni che mediante Modello F24 non possono essere fornite. Non può essere utilizzato per pagamenti che prevedono la compensazione con crediti;
  • Modello F23: versamenti che riguardano tasse, imposte e sanzioni.

Modello F24, ultimi articoli su Money.it

Codici tributo IMU 2021 per il pagamento con modello F24

Rosaria Imparato

9 Giugno 2021 - 13:30

Codici tributo IMU 2021 per il pagamento con modello F24

IMU 2021, per il pagamento dell’imposta unica municipale sono stati istituiti nuovi codici tributo con la risoluzione n. 29 dell’Agenzia delle Entrate, del 29 maggio 2020. Nel documento ci sono anche le istruzioni per compilare i modelli F24 e F24 EP.

Avvisi Agenzia delle Entrate, nuovi codici tributo per pagare solo una quota

Rosaria Imparato

19 Marzo 2021 - 17:00

Avvisi Agenzia delle Entrate, nuovi codici tributo per pagare solo una quota

Avvisi Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 20/E del 18 marzo sono stati istituiti 26 nuovi codici tributo per pagare solo una quota di quanto dovuto in caso di irregolarità nella dichiarazione dei redditi riguardanti, tra gli altri, il bonus POS, l’acquisto di DPI o il bonus sanificazione.