Lucia Azzolina

Lucia Azzolina

Ministra dell’Istruzione del governo Conte 2 dal 10 gennaio 2020. Lucia Azzolina (Siracusa) classe 1982 è membro della Camera dei Deputati dal 2018 con il Movimento 5 Stelle.

Diplomata al liceo scientifico Leonardo Da Vinci di Floridia Azzolina prosegue gli studi universitari conseguendo ben due lauree magistrali: la prima in Storia della filosofia a Catania e la seconda in Giurisprudenza presso l’Università di Pavia.

Ha conseguito l’abilitazione all’insegnamento in storia e filosofia e ha mosso i primi passi come insegnante di liceo a La Spezia e Sarzana. A Pisa si è abilitata sul sostegno.

Dopo la laurea Giurisprudenza nel 2013 si è occupata di diritto scolastico fino a diventare dirigente scolastico nel 2019 vincendo il concorso. Non solo insegnante, Azzolina ha svolto anche attività sindacale sempre nell’ambito della scuola fino ad approdare alla carriera politica ed essere eletta nel 2018.

Al ministero dell’Istruzione è arrivata dopo le dimissioni di Lorenzo Fioramonti. È titolare del MI (dalla scissione del Miur) dal momento che Università e ricerca sono state affidate sempre lo scorso gennaio al ministro Gaetano Manfredi.

Lucia Azzolina, ultimi articoli su Money.it

Scuola: quando e come riapre

Pubblicato il 3 dicembre 2020 alle 09:15

Novità per la scuola perché sembra che il governo abbia finalmente deciso come e quando riaprire. Se inizialmente si pensava a un rientro in presenza a dicembre ora la data potrebbe slittare a gennaio come chiesto dalle Regioni.

Scuola: il piano per la riapertura svelato da Giuseppe Conte

Pubblicato il 24 novembre 2020 alle 09:33

Scuola: il premier Conte a Otto e mezzo ha parlato del piano di riapertura degli istituti superiori che potrebbe vedere il rientro in classe anche prima di Natale. La ministra Azzolina ha assicurato che avverrà in modo graduale e in sicurezza.

Scuola: data riapertura e Dad. Cosa potrebbe cambiare con il nuovo Dpcm

Pubblicato il 23 novembre 2020 alle 10:14

Scuola: ancora incertezze sulla possibile data di riapertura degli istituti superiori e sulla durata del periodo di didattica a distanza alle medie nelle zone rosse. Il rientro potrebbe addirittura slittare a dopo le vacanze natalizie con il nuovo Dpcm di dicembre.

Scuola, l’OMS dà ragione ad Azzolina: “Deve restare aperta”

Pubblicato il 20 novembre 2020 alle 10:14

Scuola: per l’OMS ha ragione la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina sottolineando che deve restare aperta e i rischi della chiusura durante l’incontro con il Miur. Intanto ancora non si hanno dati pubblici sufficienti per capire quanti sono i contagi.

Didattica a distanza: cosa cambia con il decreto Ristori

Pubblicato il 29 ottobre 2020 alle 11:58

Per la didattica a distanza arrivano nuove risorse con il decreto Ristori e in particolare per l’acquisto di dispositivi e connessioni per studenti e studentesse meno abbienti. Il provvedimento più in generale fa riferimento alla didattica digitale integrata.

|