Maturità 2021: c’è la data ufficiale. Si parte il 16 giugno

Maturità 2021: c’è la data ufficiale comunicata dal Miur nella consueta ordinanza di inizio anno scolastico con la prova di Italiano fissata per tutti il 16 giugno 2021. Pubblicato anche il calendario delle festività.

Maturità 2021: c'è la data ufficiale. Si parte il 16 giugno

Maturità 2021: c’è la data ufficiale degli Esami di Stato che gli alunni delle quinte classi delle scuole superiori dovranno affrontare a conclusione dell’anno scolastico 2020/2021 iniziato in modo travagliato da poco e che si sta svolgendo tra non poche polemiche e incertezze.

Si parte il 16 giugno 2021 alle ore 8:30 con la prova di Italiano in tutto il Paese. Le prove suppletive sono previste per il 1° luglio.

Come ogni anno il Miur ha pubblicato l’ordinanza con il calendario scolastico 2020/2021, anche quindi con la data della Maturità 2021.

Nell’ordinanza emanata dal ministero guidato da Lucia Azzolina viene anche indicata il periodo di avvio degli Esami di Terza media, che come la Maturità 2020 si terranno a giugno e il riepilogo delle festività nazionali dell’anno scolastico in corso.

Maturità 2021: data ufficiale e calendario Miur

La Maturità 2021 ha la sua data ufficiale che è il 16 giugno 2021 secondo il calendario reso noto come ogni anno dal Miur. Si legge nell’ordinanza che:

  • l’esame di Stato conclusivo dei percorsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado per l’anno scolastico 2020/2021 - ivi compresi i percorsi di secondo livello per gli adulti iscritti e frequentanti i suddetti percorsi - ha inizio, per l’intero territorio nazionale, con la prima prova scritta, il giorno 16 giugno 2021, alle ore 8:30;
  • la prima prova scritta suppletiva si svolge il giorno 1° luglio 2021 alle ore 8:30.

Non solo la Maturità 2021 perché come abbiamo detto il Miur dà anche indicazioni per l’Esame di terza media specificando che: “L’esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione si svolge, per l’anno scolastico 2020/2021, nel periodo compreso tra il termine delle lezioni e il 30 giugno 2021, secondo i calendari definiti dalle commissioni d’esame insediate presso le istituzioni scolastiche statali e paritarie.”

Il calendario delle festività

Il Miur riepiloga nell’ordinanza, tenuto conto il calendario che ogni Regione delibera prima dell’inizio dell’anno scolastico, anche quello delle festività nazionali e che riportiamo di seguito:

  • tutte le domeniche;
  • il 1° novembre, festa di tutti i Santi;
  • l’8 dicembre, Immacolata Concezione;
  • il 25 dicembre, Natale;
  • il 26 dicembre;
  • il 1° gennaio, Capodanno;
  • il 6 gennaio, Epifania;
  • il giorno di lunedì dopo Pasqua;
  • il 25 aprile, anniversario della Liberazione;
  • il 1° maggio, festa del lavoro;
  • il 2 giugno, festa nazionale della Repubblica;
  • la festa del Santo Patrono.

Rimandiamo all’ordinanza del Miur sulla Maturità 2021 e icalendario scolastico che alleghiamo di seguito.

Ordinanza ministeriale ’’Calendario delle festività e degli esami a.s. 2020-2021’’.pdf
Maturità 2021: ordinanza Miur con la data ufficiale e calendario delle festività.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories