Criteri ESG

Dal Perù all’Africa, i minerali per il «green» dettano l’agenda geopolitica. E del terrore

Mauro Bottarelli

10 Giugno 2021 - 09:57

Dal Perù all'Africa, i minerali per il «green» dettano l'agenda geopolitica. E del terrore

Il neo-presidente del Paese andino ha cambiato a tempo di record la sua agenda: niente nazionalizzazione delle risorse minerarie. La fame di commodities per la transizione ecologica ha già scatenato un furibondo risiko globale, in cui la Cina parte favorita. E stranamente, il jihadismo è tornato a farsi sentire, preannunciando una stagione di destabilizzazione che potrebbe sottendere interessi inconfessabili. In nome dell’ambiente