Tesla acquista Maxwell Technologies per 218 milioni

Nuova acquisizione per Tesla. Questa volta è il turno del produttore californiano di batterie Maxwell Technologies. Il premio supera i 50 punti percentuali.

Tesla acquista Maxwell Technologies per 218 milioni

Maxwell Technologies, azienda produttrice di sistemi di immagazzinamento di energia, sarà acquisita da Tesla. Ad annunciarlo è la stessa Maxwell.

L’accordo, che sarà regolato carta contro carta, valuta ogni azione Maxwell 4,75 dollari , +55% rispetto alla chiusura di venerdì.

Il valore della società, nel complesso, è di quasi 218 milioni di dollari.

Balzo per Maxwell, segno più per Tesla

“Riteniamo che questa transazione sia nel pieno interesse degli azionisti Maxwell ed offre agli investitori l’opportunità di partecipare nella missione di Tesla di accelerare l’avvento dei trasporti e dell’energia sostenibile”,

ha detto Franz Fink, Presidente e Chief Executive Officer di Maxwell.

Alla seconda seduta consecutiva con il segno più, le azioni Tesla passano di mano a 312,21 dollari, +1,69% rispetto al dato precedente.

Nelle ultime cinque sedute le azioni Tesla segnano un rialzo di altrettanti punti percentuali mentre il saldo trimestrale segna un calo del 10%.

Balzo di oltre 50 punti percentuali per le azioni Maxwell Technologies, che poco dopo l’avvio degli scambi salgono a 4,62 dollari (+50,49%).

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.