Fusioni e Acquisizioni

Con il termine fusione, nel diritto commerciale italiano, si intende l’accorpamento di due società che appunto si fondono in una sola. La fusione può avvenire sia con una società che ingloba l’altra, ma anche con la creazione di un nuovo polo societario.

Lo scopo della fusione è appunto quello di creare una forte sinergia e di unire due società o aziende. Differente è invece il concetto di acquisizione, che prevede che una società acquisti un’altra e diventi proprietaria di un’altra.
In questo caso non è richiesta una sinergia o altro, ma semplicemente un’azienda comprando le azioni di un’altra la controlla.

Le fusioni e le acquisizioni sono due operazioni molto comuni e frequenti nel panorama del diritto commerciale in genere e spesso le società sono soggette a questo tipo di operazioni.

Fusioni e Acquisizioni, ultimi articoli su Money.it

|