Fondo perduto, seconda tornata di pagamenti per un milione di destinatari

Rosaria Imparato

19/04/2021

19/04/2021 - 14:52

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Contributi a fondo perduto, al via la seconda tornata di pagamenti: tra accrediti sul conto corrente e crediti d’imposta riconosciuti, l’Agenzia delle Entrate ha erogato 3 miliardi di euro per circa un milione di destinatari. I dettagli nel comunicato stampa congiunto col MEF del 16 aprile 2021.

Fondo perduto, seconda tornata di pagamenti per un milione di destinatari

La seconda tornata di pagamenti per i contributi a fondo perduto è partita: l’Agenzia delle Entrate ha erogato oltre 3 miliardi di euro per più di un milione di destinatari.

Cifre da record quelle di cui parla il comunicato stampa del 16 aprile, con cui le Entrate fanno il punto della situazione in merito all’erogazione dei contributi a fondo perduto del DL Sostegni.

Le domande sono state aperte il 30 marzo, e in 16 giorni sono stati erogati 3.045.127.656 euro a favore di imprese e lavoratori autonomi.

Rispetto al fondo perduto precedentemente erogato, quello del DL 41/2021 è a scelta tra pagamento diretto su conto corrente o sotto forma di credito d’imposta, da usare in compensazione tramite modello F24.

Secondo i dati comunicati dalle Entrate, sono stati inviati 987.616 ordini di accredito su conto corrente, mentre 22.269 sono i crediti d’imposta riconosciuti.

Fondo perduto, seconda tornata di pagamenti per un milione di destinatari

Il comunicato stampa dell’Agenzia delle Entrate del 16 aprile riporta i dati delle erogazioni dei contributi a fondo perduto. In 16 giorni, rispetto all’importo totale, sono stati erogati:

  • circa 625 milioni di euro hanno raggiunto gli esercenti del commercio all’ingrosso e al dettaglio di autoveicoli e motocicli;
  • 608 milioni sono stati destinati alle attività dei servizi di alloggio e ristorazione;
  • 336 milioni a quelle manifatturiere;
  • 324 milioni al settore dell’edilizia.

A livello regionale, i mandati di pagamento più numerosi sono stati inviati in Lombardia (circa 173mila soggetti che hanno ricevuto il contributo).

Al secondo posto c’è il Lazio, con 108mila istanze, poi la Campania con 103mila.

Seguono il Veneto (75mila) e la Toscana (74mila). Fra le altre regioni spiccano
la Sicilia (71mila), l’Emilia-Romagna (71mila), la Puglia (70mila) e il Piemonte (69mila).

Comunicato stampa congiunto AdE-MEF 16 aprile 2021
Contributi a fondo perduto del Decreto Sostegni. Pagamenti a quota 3 miliardi di euro per un milione di destinatari

Ricordiamo infine che le domande per i contributi a fondo perduto si possono inoltrare fino al 28 maggio.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories