Market mover della settimana: calendario ricco di dati

Violetta Silvestri

9 Gennaio 2022 - 13:00

condividi

Market mover della settimana dal 10 al 14 gennaio 2022. Tanti i dati economici sulle principali potenze del mondo che saranno svelati nei prossimi giorni. Cina, Eurozona e USA in focus.

Market mover della settimana: calendario ricco di dati

Market mover della settimana: quali dati economici osservare dal 10 al 14 gennaio?

Riflettori accesi sugli Stati Uniti, con il rilascio dell’inflazione aggiornata. Il risultato è molto atteso visto che potrebbe condizionare la scelta della Fed sui tempi del rialzo dei tassi di interesse.

In primo piano ci saranno anche la produzione industriale di Regno Unito e Italia e il tasso di inflazione della Cina.

Investitori attenti anche alla disoccupazione in Eurozona, per analizzare quanto la ripresa economica vada di pari passo con le indicazioni della BCE.

Nel dettaglio di seguito, tutti i market mover della settimana dal 10 al 14 gennaio 2022.

Market mover lunedì 10 gennaio

  • 10:00, EUR: Tasso mensile di disoccupazione Italia
  • 11:00, EUR: Tasso di disoccupazione Eurozona

Market mover martedì 11 gennaio

  • 08:00, GBP: Produzione manifatturiera Regno Unito
  • 08:00, GBP: Saldo della bilancia commerciale Regno Unito
  • 10:00, EUR: Vendite al dettaglio Italia

Market mover mercoledì 12 gennaio

  • 02:30, CNY: IPC Cina
  • 11:00, EUR: Produzione industriale Eurozona
  • 14:30, USD: IPC USA
  • 20:00, USD: Bilancio del budget federale USA

Market mover giovedì 13 gennaio

  • 10:00, EUR: Produzione industriale Italia
  • 14:30, USD: IPP USA

Market mover venerdì 14 gennaio

  • 04:00, CNY: Saldo della bilancia commerciale USA
  • 08:00, GBP: Produzione industriale Regno Unito
  • 11:00, EUR: Bilancia commerciale Eurozona
  • 14:30, USD: Vendite al dettaglio USA
  • 15:15, USD: Produzione industriale USA
  • 16:00, USD: Indice di fiducia del Michigan

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.