Italia, previsioni Istat 2024-2025: ecco quanto crescerà il Paese

Violetta Silvestri

06/06/2024

Le stime Istat sulla crescita economica italiana nel 2024 e nel 2025: quali sono le previsioni sulla ripresa del nostro Paese?

Italia, previsioni Istat 2024-2025: ecco quanto crescerà il Paese

La crescita economica dell’Italia sotto la lente delle previsioni Istat: come andrà la ripresa del nostro Paese quest’anno e nel 2025?

La ripresa ci sarà, con una moderata accelerazione del Prodotto interno lordo rispetto al 2023 stando alle indicazioni dell’Istituto di statistica. L’inflazione è vista tornare verso il target della Bce nei prossimi mesi.

Sullo sfondo, incertezza geopolitica e dinamiche di crescita eterogenea tra i Paesi europei rimangono sotto attenta osservazione. Tutte le previsioni Istat sull’Italia, quale ripresa economica nel periodo 2024-2025?

Italia sotto la lente, tutte le stime Istat sulla crescita

Le previsioni economiche Istat per il 2024 e il 2025 dipingono un’Italia in ripresa, pur con cauto ottimismo.

Il Pil è visto crescere dell’1,0% nel 2024 e dell’1,1% nel 2025. Quest’anno, saranno soprattutto domanda interna e domanda estera netta a sostenere il Prodotto interno lordo, mentre l’anno prossimo verrà trainato al rialzo soprattutto dalla domanda interna.

Sul tema, la nota dichiara:

“I consumi privati continuano a essere sostenuti dal rafforzamento del mercato del lavoro e
dall’incremento delle retribuzioni in termini reali, ma frenati da un aumento della propensione al
risparmio. Tali dinamiche determineranno per il 2024 una crescita moderata (+0,4%) dei consumi
delle famiglie e delle ISP e una successiva accelerazione nel 2025 (+1%)”
.

Per quanto riguarda le altre voci economiche, queste le previsioni aggiornate al 6 giugno:

  • investimenti fissi lordi: +1,5% e +1,2% rispettivamente nel 2024 e 2025 (in decelerazione dal +4,7% del 2023);
  • occupazione, misurata in termini di unità di lavoro (ULA): +0,9% nel 2024 e +1,0% nel 2025:
  • tasso di disoccupazione: 7,1% quest’anno e 7,0% nel 2025;
  • deflatore spesa famiglie residenti: +1,6% nel 2024 e +2,0% nel 2025

Tra le note dell’Istat, si evidenziano: “Preoccupa, tuttavia, il rallentamento della produzione industriale, escluse le costruzioni, e del mark-up del totale economia nel primo trimestre 2024. Già nel corso dell’anno in corso si prevede inoltre una significativa riduzione degli investimenti in abitazioni a causa della fine delle misure di incentivo alle costruzioni...Per quanto riguarda lo scenario previsivo, nel biennio 2024-2025l’economia italiana è attesa mostrare un ritmo di espansione moderato ma costante.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo