Coronavirus, secondo il CEO di Moderna dovremo conviverci “per sempre”

Mario D’Angelo

14/01/2021

17/05/2021 - 17:32

condividi

Per il CEO di Moderna Stéphane Bancel il coronavirus è qui per restare.

Coronavirus, secondo il CEO di Moderna dovremo conviverci “per sempre”

Il coronavirus? Sarà in giro “per sempre”. Lo ha detto il CEO di Moderna, Stéphane Bancel, nel corso di un panel alla 39ma JPMorgan Healthcare Conference. Anche il capo della società di biotecnologie, il cui vaccino è stato il secondo approvato da Stati Uniti ed Europa, si unisce quindi a chi pensa che il Covid-19 diventerà una malattia endemica.

Coronavirus, secondo il CEO Moderna non andrà via

Il SARS-CoV-2 non andrà via”, ha detto Bancel alla conferenza sulla sanità di JPMorgan, in corso in questi giorni. “Penso che dovremo vivere con il virus per sempre”, ha aggiunto.

Il vaccino di Moderna ha ricevuto di recente l’autorizzazione all’uso d’emergenza da parte dell’Ema, l’Agenzia europea del farmaco, e le prime dosi sono già arrivate in Italia. Alla distribuzione di massa dei vaccini, tuttavia, secondo Bancel non corrisponderà né presto né tardi la sconfitta del coronavirus.

Vaccino Covid, un business permanente?

Secondo il CEO, le autorità sanitarie saranno chiamate nei prossimi anni a monitorare l’emergenza di nuove varianti. In questo modo gli scienziati potranno continuare a produrre nuovi vaccini efficaci anche sulle mutazioni. Secondo ricerche recenti, i vaccini Moderna e Pfizer sono efficaci nei confronti delle varianti attualmente conosciute.

Sono numerose le varianti del coronavirus che hanno allertato gli esperti. Negli Stati Uniti, il Paese più colpito al mondo, sono stati isolati due nuovi ceppi che si ritiene essere la causa dell’impennata autunnale dei contagi. Almeno una delle varianti statunitensi sarebbe del 50% più contagiosa.

Bancel ha detto che gli USA saranno uno dei più grandi Paesi al mondo a raggiungere “protezione insufficienti”, ma passeranno ancora mesi prima di poter raggiungere l’immunità di gregge.

Nei giorni scorsi, Moderna ha fatto sapere che il proprio vaccino potrebbe fornire all’organismo una protezione contro il coronavirus di almeno un anno. La casa farmaceutica sta sperimentando la possibilità che la somministrazione di una terza dose estenda la durata dell’immunità.

Argomenti

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.