Concorso scuola: il calendario ufficiale delle prove

Teresa Maddonni

20/01/2021

20/01/2021 - 12:25

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Per la procedura straordinaria del concorso scuola ripartono le prove il prossimo 15 febbraio, ma con nuove regole. Il calendario ufficiale con le date e le classi di concorso è stato comunicato dal Miur.

Concorso scuola: il calendario ufficiale delle prove

Per il concorso scuola sospeso lo scorso novembre a causa dell’emergenza Covid c’è il calendario ufficiale delle prove per i candidati che ancora non sono usciti a espletarle.

Si tratta della procedura straordinaria del concorso scuola per i docenti precari con almeno 36 mensilità di servizio per il ruolo nella scuola secondaria di primo e secondo grado su specifiche classi di concorso e su posti di sostegno.

Il concorso scuola che aveva preso avvio lo scorso 22 ottobre, ma è stato poi interrotto con il Dpcm di novembre; le prove si sarebbero dovute concludere il 16 novembre.

Ora il nuovo Dpcm del 16 gennaio ha previsto che i concorsi pubblici possano riprendere dopo la sospensione a partire dal prossimo 15 febbraio e fino al 19, ma con nuove regole.

A comunicare il calendario ufficiale delle prove del concorso scuola, che si terranno proprio da quella data, è stato il Miur.

Concorso scuola, il calendario delle prove: le date

Per il concorso scuola il calendario delle prove con le date ufficiali della procedura straordinaria è stato reso noto dal ministero dell’Istruzione guidato da Lucia Azzolina.

Le prove inizieranno il prossimo 15 febbraio e si svolgeranno fino al 19 su base regionale come previsto.

Il numero dei candidati per ciascuna delle sessioni del concorso scuola mattutine e pomeridiane non sarà superiore a 10. Il ministero si trova dunque nei limiti stabiliti dal Dpcm che prevede un numero massimo di candidati per ciascuna sessione dei concorsi pubblici a partire dal 15 febbraio che non sia superiore a 30 unità.

Il Dpcm ha anche stabilito che il Dipartimento della Funzione Pubblica, con valutazione del Cts, deve elaborare un protocollo di sicurezza per i concorsi. Regole per il concorso scuola erano state già definite prima dell’inizio delle prove lo scorso ottobre.

Si parte il 15 febbraio 2021 con il sostegno nella scuola secondaria di primo grado, per terminare il 19 febbraio 2021 con i laboratori per i servizi socio-sanitari.

Come comunica il Miur:

“L’elenco delle sedi d’esame, con la loro esatta ubicazione e l’indicazione della destinazione dei singoli candidati, sarà comunicato dagli Uffici Scolastici Regionali responsabili della procedura almeno quindici giorni prima della data di svolgimento delle prove stesse nei rispettivi Albi e sui siti Internet.”

Concorso scuola
Calendario ufficiale delle prove per la procedura straordinaria. Sessioni dal 15 al 19 febbraio 2021.

Concorso scuola: le prove per le altre procedure

Poco o niente si sa al momento sulle prove delle altre procedure del concorso scuola, stiamo parlando di quelli ordinari per infanzia e primaria e per la secondaria di primo e secondo grado.

I bandi sono stati emanati il 28 aprile 2020 e le domande inviate a luglio pertanto non modificabili. Non si hanno informazioni circa le date delle prove, l’unico indizio che in più di un’occasione la ministra ha lanciato, è che le prove dei concorsi scuola ordinari si terranno dopo quelle dello straordinario.

Gli uffici scolastici regionali tuttavia dovranno valutare in base al numero dei candidati se sarà necessaria la preselettiva. La prova preselettiva viene espletata se il numero dei candidati risulta essere quattro volte superiore al numero dei posti e comunque non inferiore a 250.

Intanto novità del 2021 in termini di concorso scuola riguarda il bando che dovrebbe presto arrivare per la procedura riservata agli insegnanti di religione cattolica e le assunzioni su posti di sostegno previste dalla Legge di Bilancio 2021.

Argomenti

# Scuola
# MIUR

Iscriviti alla newsletter

Money Stories