Concorsi pubblici, ripartono le assunzioni: i bandi attesi nel 2019

La Pubblica Amministrazione torna ad assumere: sono diversi i concorsi pubblici annunciati per questo e per i prossimi anni, ecco quali sono i settori e le amministrazioni interessate.

Concorsi pubblici, ripartono le assunzioni: i bandi attesi nel 2019

Sono diversi i bandi per concorsi pubblici annunciati per il 2019; dopo anni di blocco, infatti, la Pubblica Amministrazione tornerà ad assumere. Merito è del turnover al 100% voluto dal Ministro della PA Giulia Bongiorno, oltre che della Quota 100 con la quale molti dipendenti pubblici sono andati in pensione in anticipo.

Nel dettaglio i bandi di concorso annunciati sono molti e riguardano diverse amministrazioni nonché enti pubblici come l’Inps; tra le selezioni più attese ci sono sicuramente quelle per il potenziamento dei centri per l’impiego divenuto necessario con l’introduzione reddito di cittadinanza.

Quindi, per chi ha volontà di intraprendere una carriera nel pubblico impiego ci sono diverse occasioni nei prossimi mesi, con bandi di concorso riguardanti più figure professionali. Vediamo nel dettaglio quali sono - ad oggi - le amministrazioni per le quali è stato annunciato un concorso pubblico e quali sono i bandi più attesi di questi mesi.

Concorsi pubblici: quali sono i bandi in uscita?

Le assunzioni nel pubblico impiego riguarderanno diversi settori e profili professionali.

Ad esempio ripartiranno le assunzioni nella Scuola, con il concorso ordinario per insegnanti dell’infanzia e primaria e quello straordinario per la stabilizzazione dei docenti precari nella scuola secondaria (in uscita entro il 2019 insieme al bando di concorso ordinario per insegnanti di scuole medie e superiori).

Ci saranno poi concorsi nelle Forze Armate e di Polizia (molti sono già usciti dall’inizio dell’anno), visto che con l’ultima Legge di Bilancio sono stati stanziate le risorse per l’incremento degli organici.

Ci sono poi i concorsi regionali, come quelli per la Regione Campania e l’Emilia Romagna, senza dimenticare le selezioni nei centri per l’impiego che complessivamente dovrebbero portare all’assunzione a tempo indeterminato di circa 3.000 impiegati. Questi lavoreranno anche insieme ai navigator, le nuove figure professionali impiegate da Anpal Servizi che prenderanno servizio dal 1° agosto 2019.

Attesi anche concorsi nei Ministeri, come quello della Giustizia e il MIBAC, così come in enti pubblici come l’Inps; insomma, le opportunità di lavoro sono diverse, vediamo quali secondo le informazioni in nostro possesso.

Concorso Regione Campania

Per la Regione Campania sono state previste circa 10 mila assunzioni in diverse amministrazioni locali, compreso il Comune di Napoli. Non ci sarà quindi un solo concorso pubblico ma diversi, con il piano assunzioni che dovrebbe essere completato entro la fine del 2020.

Le figure professionali assunte saranno diverse: si va dagli impiegati in servizi finanziari e tributari ai servizi sociali; insomma, ci saranno opportunità per diverse figure professionali. A tal proposito consigliamo di tenere sotto costante osservazione il sito della Regione Campania così da essere aggiornati su tutti i bandi in uscita.

Concorso Emilia Romagna

Un’altra Regione che ha annunciato un piano assunzioni per i prossimi anni è l’Emilia Romagna.

Nel dettaglio, i posti a disposizione per le selezioni sono 1.300 e i reclutamenti sono distribuiti su tre anni; i primi bandi (per laureati) sono attesi già per luglio, mentre tra ottobre e novembre ci sarà la selezione per diplomati con il reclutamento di impiegati amministrativo contabili, tecnici progettisti in campo ambientale e tecnici in ambito agro-forestale.

Concorso Inps

Anche l’Inps, dopo l’assunzione di nuovi consulenti della protezione sociale (poco più di 3.000) tornerà ad assumere, come annunciato direttamente da Luigi Di Maio e del Presidente dell’Istituto Pasquale Tridico.

Non sappiamo nel dettaglio quali saranno i profili ricercati dal prossimo concorso Inps, tuttavia è certo che il bando riguarderà circa 2.000 assunzioni, con la sua uscita prevista per il prossimo novembre.

Concorso Mibac

Nel piano assunzioni per la Pubblica Amministrazione c’è spazio anche per i concorsi nei Ministeri. Ad esempio, ricordiamo che a breve uscirà il concorso per il Ministero dei Beni Culturali, per il quale sono previsti più di 2.000 ingressi tra il 2019 e il 2020.

Per il Mibac dovrebbero esserci due bandi di concorso già in uscita a luglio: il primo prevede 1.052 assunzioni per il personale impiegato in accoglienza e vigilanza e sarà sufficiente il diploma, mentre il secondo - per il quale invece sarà necessaria la laurea - riguarda la qualifica dirigenziale di III area funzionale e settore funzionario amministrativo.

Concorso Ispettorato Nazionale del Lavoro

L’introduzione del reddito di cittadinanza ha reso necessario il potenziamento dei centri per l’impiego (tramite concorsi come quello appena bandito dalla Regione Lazio) e dell’Inps; ma sarà necessario fare altrettanto con l’Ispettorato Nazionale del Lavoro ed è per questo che nei prossimi mesi verranno banditi concorsi ad hoc, per un totale di 1.900 assunzioni.

Tra le figure ricercate ovviamente ci sono anche gli ispettori per il lavoro; a tal proposito il bando per questa selezione dovrebbe uscire già entro l’estate, per circa 150 posti a disposizione.

Altri concorsi annunciati

Ricordiamo poi che qualche giorno fa è stato pubblicato - sul sito della Funzione Pubblica - il decreto (che potete scaricare cliccando qui) che autorizza concorsi pubblici per il prossimo triennio per l’assunzione nelle seguenti amministrazioni:

  • Consiglio di Stato: 88 Funzionari Amministrativi, area III F1;
  • Avvocatura Generale dello Stato: 41 Funzionari area F1 e F2, più altri 3 Funzionari reclutati dalle liste di collocamento;
  • Ministero della Difesa: 100 Funzionari area F1 e F2;
  • Ministero della Giustizia: 35 Funzionari Contabili area III F1; 20 Assistenti Informatici area II F2; 400 Funzionari Giudiziari area III F1 ; 400 Direttori area III F3; 2.700 Cancellieri esperti area II F3.
  • Agenzia Industrie e Difesa: 143 Assistenti area II F2, 9 Funzionari area III F1 e 2 Dirigenti II fascia;
  • Agenzia per la Coesione Territoriale: 3 Assistenti amministrativo-contabili area II F1;
  • Ministero Infrastrutture e Trasporti: 16 Dirigenti di II fascia e 54 Funzionari area III F1.

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti per ricevere le news su Concorsi pubblici

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.