Cnh Industrial: in arrivo l’annuncio dello scorporo di Iveco?

Azioni Cnh Industrial in rally a Piazza Affari in scia delle indiscrezioni su operazioni straordinarie per la controllata specializzata nella produzione di veicoli industriali e autobus.

Cnh Industrial: in arrivo l'annuncio dello scorporo di Iveco?

Seduta da incorniciare per le azioni Cnh Industrial che, grazie ad un rialzo di 6 punti percentuali (9,434 euro), fanno segnare la performance migliore del paniere principale di Piazza Affari.

Nonostante un incremento che negli ultimi tre mesi sfiora gli 8 punti percentuali (+7,8%), le azioni Cnh nel confronto annuo evidenziano un -18,4%.

Cnh Industrial: queste le ragioni che spingono il titolo

Ad innescare gli acquisti sulle azioni Cnh sono le indiscrezioni relative possibili opzioni strategiche per Iveco: i ben informati parlano di uno spin-off o di un’aggregazione con un concorrente.

In particolare, un’operazione straordinaria relativa la controllata specializzata nella produzione di veicoli industriali e autobus potrebbe essere annunciata già nel corso del Capital Markets Day in calendario martedì 3 settembre.

Nel corso dell’appuntamento, stima Mediobanca, dovrebbero essere presentati i nuovi target quinquennali: l’Ebit industriale dovrebbe essere visto sopra quota 2 miliardi di dollari e la stima sull’utile netto reported dovrebbe attestarsi a 1,5 miliardi. In entrambi i casi, i dati segnano un rialzo di circa 400 milioni rispetto al 2018.

Cnh Industrial: scorporo Iveco, cosa ne pensano gli esperti

Quella di separare il business delle macchine agricole di Case New Holland dai camion Iveco non rappresenta un’ipotesi nuova. Per Banca Akros l’ipotesi è “realistica” e rappresenta una «notizia positiva, […] parzialmente scontata». Sulle azioni Cnh industrial la raccomandazione è “accumulate” con prezzo obiettivo a 10,5 euro.

Indicazioni simili per Websim. Lo scorporo del business dei camion (che nel 2018 ha registrato ricavi per 10,9 miliardi e un Ebitda a 890 milioni) “rappresenta un fattore positivo per il titolo, che tratta con uno sconto del 20-30% rispetto ai competitor del mercato agricolo”.

Tuttavia, “saremmo sorpresi da un’operazione nel breve termine, alla luce delle prospettive di crescita di Iveco nell’alimentazione CNG/LNG (gas naturale compresso e liquefatto, ndr), delle iniziative di miglioramento dei margini e della necessità di rafforzare lo stato patrimoniale della società”. In questo caso il giudizio è “interessante” con target a 12,5 euro.

Cnh Industrial: scorporo Iveco non è l’unica buona notizia

Per lo scorporo, gli analisti di Equita stimano un’operazione congiunta insieme al powertrain mentre un’aggregazione riguarderebbe la sola Iveco. In ogni caso, “qualunque sia il deal sarebbe positivo” e “compenserebbe il recente newflow negativo a livello industriale che ci ha portato a limare le stime 2020-21”.

A sostenere le azioni Cnh industrial, rileva Equita, è anche l’annuncio del presidente Trump di un nuovo pacchetto di incentivi sull’etanolo destinato agli agricoltori statunitensi, penalizzati dalla guerra dei dazi con la Cina.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su CNH Industrial

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \