Borsa oggi, 29 giugno 2022: Ftse Mib in rosso, male Cnh e Stellantis

Luca Fiore

29/06/2022

29/06/2022 - 18:02

condividi

Seduta negativa per la Borsa oggi, 29 giugno 2022. Sul Ftse Mib spiccano le vendite su Stellantis e Cnh Industrial dopo l’intesa sullo stop ai motori diesel e benzina dal 2035. Nuovo rialzo per il prezzo del petrolio.

Borsa oggi, 29 giugno 2022: Ftse Mib in rosso, male Cnh e Stellantis

La seduta della borsa oggi si è chiusa in calo: sul Ftse Mib spiccano le vendite su Cnh Industrial (-4,25%) e su Stellantis (-2,79%) che, come tutto il comparto auto europeo, hanno pagato pegno all’accordo sullo stop ai motori diesel e benzina dal 2035.

In occasione del simposio di Sintra, in Portogallo, Christine Lagarde ha rilevato che probabilmente “non torneremo al contesto di bassa inflazione pre-pandemia” mentre Jerome Powell ha detto che un rallentamento della crescita (oggi il Pil statunitense del primo trimestre, in versione trimestrale e annualizzata, è stato rivisto dal -1,6 al -1,5%) rappresenta il prezzo da pagare per contenere la dinamica inflazionistica.

Al quarto incremento consecutivo, il future sul Brent segna un +0,3% a 114,2 dollari al barile mentre l’eurodollaro scende dello 0,4% a 1,0472.

Borsa oggi, aggiornamento ore 17:45: Ftse Mib, Banco Bpm in positivo

La seduta del Ftse Mib si è chiusa a 21.833,5 punti, -1,21% rispetto al dato precedente.

Tra i bancari (-2,37% di UniCredit, -1,48% per Bper Banca e -1,19% di Intesa Sanpaolo ) spicca il +0,21% di Banco Bpm ed il +2,16% della Banca Popolare di Sondrio dopo l’approvazione del piano «Next Step» 2022-2025”.

Aggiornamento ore 13: Ftse Mib, due velocità per Bper e Banco Bpm

In corrispondenza del giro di boa, il Cac40 segna un -1,29%, il Dax un -1,97% ed il Ftse Mib un -1,3%.

In un comparto bancario debole (-0,8% di Intesa Sanpaolo, -1,69% di UniCredit e -1,27% di Bper Banca), spicca il +1,11% di Banco Bpm.

Future Wall Street deboli

In attesa che, alle 15:30, inizino le contrattazioni a Wall Street, il future sul Dow Jones registra un -0,13%, quello sullo S&P500 perde lo 0,31% ed il derivato sul Nasdaq arretra dello 0,37%.

Aggiornamento ore 09:25: Ftse Mib di nuovo sotto i 22 mila punti

A Londra la seduta del Ftse100 inizia con un -0,48%, il Cac40 segna un -0,62% ed il Dax un -1,18%. In contrazione dello 0,99%, il Ftse Mib arretra a 21.882,26 punti.

Con il rendimento del nostro decennale sotto quota 3,6% (3,596%), lo spread Btp-Bund segna un rosso a 195 punti base.

Borse Asia: Tokyo chiude sotto i 27 mila punti

L’indice Hang Seng registra un -1,93%, il China A50 ha chiuso con un -1,25% mentre l’australiano S&P/ASX 200 ha terminato con un -0,94%.

A Tokyo il Nikkei si è fermato a 26.804,60 punti (-0,91%).

Wall Street: chiusura di seduta con il segno meno

La seduta del Dow Jones si è chiusa con un -1,56%, lo S&P500 ha terminato con un -2,01% ed il Nasdaq ha segnato un -2,98%.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.