Chi voterai alle elezioni politiche? Partecipa al sondaggio

Alessandro Cipolla

29 Luglio 2022 - 12:30

condividi

Partecipa al sondaggio di Money.it: chi hai intenzione di votare alle elezioni politiche che si svolgeranno il prossimo 25 settembre?

Chi voterai alle elezioni politiche? Partecipa al sondaggio

Chi voterai alle elezioni politiche? Questo è il sondaggio che Money.it vuole proporre ai lettori in vista del voto del prossimo 25 settembre, con le urne che in Italia torneranno ad aprirsi con sei mesi di anticipo rispetto alla scadenza naturale di questa travagliata legislatura che, dal 2018 a oggi, ha visto alternarsi tre governi.

Chi voterai alle elezioni politiche?

PER RISPONDERE AL SONDAGGIO OCCORRE CLICCARE SUL BOX IN ALTO

A meno di due mesi dalle elezioni lo scacchiere politico ancora deve essere definito. Salvo sorprese sarà unito il centrodestra che, oltre a Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia, potrà contare anche su una lista centrista formata da Noi con l’Italia, Coraggio Italia e il movimento di Toti.

Nel centrosinistra invece il Partito Democratico dovrebbe correre insieme al tandem Azione-Più Europa, ma alla fine le porte della coalizione potrebbero aprirsi anche a Italia Viva e a Insieme per il Futuro di Luigi Di Maio.

Resta da capire quale sarà la collocazione della lista formata da Sinistra Italiana e Verdi: senza un accordo con il Pd, i rossoverdi potrebbero guardare a un Movimento 5 Stelle che al momento sembrerebbe intenzionato a correre da solo al pari di Italexit.

Lo scopo di questo sondaggio, che ricordiamo non ha un valore scientifico ma soltanto indicativo non essendo realizzato a campione, è quello di capire quali siano le intenzioni di voto ora che siamo entrati in campagna elettorale.

Un sondaggio sulle elezioni politiche

Negli ultimi anni l’elettorato italiano si è mostrato molto volatile, con nessuna forza politica da quando c’è la seconda Repubblica che è stata capace di vincere per due elezioni consecutive. In sostanza chi era al governo poi è stato bocciato puntualmente alle urne.

Alle elezioni politiche del 2018 abbiamo assistito a un exploit elettorale del Movimento 5 Stelle, che già alle europee del 2019 ha dimezzato i suoi voti e, stando ai sondaggi, adesso sarebbe in bilico sulla soglia della doppia cifra.

Montagne russe anche per la Lega, balzata al 34% alle europee e ora per i sondaggi più che dimezzata nelle intenzioni di voto. Fratelli d’Italia invece il prossimo 25 settembre potrebbe quintuplicare i voti rispetto al 2018, mentre per Forza Italia i fasti del passato appaiono essere uno sbiadito ricordo.

Con il Partito Democratico che con il nuovo corso sembrerebbe aver ripreso slancio dopo la scoppola di quattro anni fa, le grandi novità di queste elezioni saranno Azione, Italia Viva, Insieme per il Futuro e Italexit.

Lo scenario politico però sarà chiaro soltanto il prossimo 14 agosto, data limite per la presentazione dei simboli elettorali: sarà quello il momento in cui saranno definite le alleanze elettorali, con la campagna elettorale che entrerà nel vivo.

Iscriviti a Money.it