Borsa Italiana Oggi, 26 agosto 2020: Piazza Affari chiude positiva, Telecom Italia top performer

La Borsa Italiana oggi, 26 agosto 2020, ha chiuso sopra la parità una seduta particolarmente altalentante. A Piazza Affari riflettori puntati su Telecom Italia dopo le ultime indiscrezioni. Spread a 142 pb.

Borsa Italiana Oggi, 26 agosto 2020: Piazza Affari chiude positiva, Telecom Italia top performer

Grazie all’avvio positivo dei listini statunitensi, la Borsa Italiana oggi ha chiuso sopra la parità una seduta particolarmente altalenante.

In corrispondenza della chiusura degli scambi nel Vecchio continente, l’eurodollaro quota 1,18169 (-0,15%) mentre il future sul Brent perde mezzo punto percentuale a 46,18 dollari al barile.

Parità invece per lo statunitense WTI dopo l’aggiornamento relativo gli stock a stelle e strisce, scesi la scorsa settimana più del previsto.

Borsa Italiana Oggi, aggiornamento ore 17:40: Telecom Italia top performer del Ftse Mib

In chiusura di seduta Ftse Mib si è fermato a 20.137,29 punti (+0,54%) mentre lo spread Italia-Germania scende di 7 punti percentuali a 142 punti base.

La performance migliore del paniere principale è stata registrata da Telecom Italia (+5,09%) in scia del via libera dell’esecutivo all’ingresso del fondo americano KKR nella rete secondaria dell’ex monopolista.

Giornata decisamente positiva anche per Mediobanca (+3,18%) dopo che dalla BCE, secondo quanto riferito dai ben informati, è arrivata l’autorizzazione per Leonardo Del Vecchio ad incrementare la sua quota oltre la soglia del 10%.

A zavorrare il paniere delle blue chip sono le utilities: Terna ha chiuso con un -1,51%, Hera è scesa dell’1,99% e A2A ha lasciato sul parterre l’1,65%.

Piazza Affari, aggiornamento ore 13: scatto di Telecom Italia

Il Ftse Mib al momento quota 20.042,59 punti (+0,06%), il Cac40 sale dello 0,19% e il Dax dello 0,49%.

Sul mercato obbligazionario, lo spread Italia-Germania scende di quasi il 7% a 142 punti base.

Tra le performance migliori del paniere principale troviamo quella di Telecom Italia (+4%) dopo che i giornali hanno riportato la notizia del via libera dell’esecutivo all’ingresso del fondo americano KKR nella rete secondaria dell’ex monopolista.

A zavorrare il paniere delle blue chip sono le utilities: Terna segna un -1,92%, Hera scende dell’1,45% e A2A lascia sul parterre lo 0,75%.

Future Wall Street: prevista apertura poco mossa

Dopo i forti nuovi record messi a segno ieri, a due ore e mezza dell’avvio delle contrattazioni il derivato sul Dow Jones registra un -0,17%, quello sullo S&P500 è piatto e il future sul Nasdaq sale dello 0,35%.

Piazza Affari, aggiornamento ore 9:25: forti acquisti su Telecom Italia

A Milano l’indice delle blue chip, il Ftse Mib, nei primi scambi della seduta odierna, 26 agosto 2020, passa di mano a 20.064,81 punti, +0,17% rispetto al dato precedente.

Avvio di seduta poco mosso anche per Ftse100 (-0,25%), Cac40 (-0,06%) e Dax (+0,22%).

Sul mercato obbligazionario, lo spread Italia-Germania si attesta a 145 punti base.

Avvio di seduta all’insegna degli acquisti per Telecom Italia (+2,71%) dopo che i giornali hanno riportato la notizia del via libera dell’esecutivo all’ingresso del fondo americano KKR nella rete secondaria dell’ex monopolista.

Attenzione anche a Mediobanca (+0,97%) in attesa che la BCE, l’ok potrebbe arrivare già domani, autorizzi Leonardo Del Vecchio a incrementare la sua quota oltre la soglia del 10%.

Borse asiatiche in rosso

Seduta in parità per l’indice Hang Seng (-0,04%) e per il Nikkei (-0,03%). Segno meno per il TSE China A50 (-0,77%) e per l’indice australiano S&P/ASX 200 (-0,73%).

Nuovi record per Wall Street

Ieri il Dow Jones ha segnato un -0,21%, lo S&P500 ha chiuso con un +0,36% e il Nasdaq è salito dello 0,76%.

Questi ultimi due indici hanno aggiornato i massimi storici spingendosi rispettivamente a 3.444,21 ed a 11.468,26 punti.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories