Bitcoin: il 2019 sarà l’anno della svolta

Il 2019 sarà l’anno della svolta per il Bitcoin e per le criptovalute in generale: recupereranno i massimi o continueranno a perdere quota?

Bitcoin: il 2019 sarà l'anno della svolta

Il 2019 si rivelerà un anno importante per il Bitcoin e le sue colleghe criptovalute.

Ne è convinto Marcus Hughes, lead counsel dell’exchange californiano Coinbase, secondo cui il settore dovrà fare i conti con grandi novità sul fronte regolamentazione.

In un modo o nell’altro, insomma, l’anno appena iniziato stravolgerà il comparto criptovalute e avrà conseguenze ovvie anche sulle loro quotazioni, compreso il prezzo del Bitcoin. Il tutto dopo le forti oscillazioni del 2018, arco di tempo in cui il mercato del denaro digitale si è allontanato drasticamente dai suoi massimi storici.

Bitcoin e criptovalute: regolamentazione protagonista nel 2019

Nonostante le criptovalute, Bitcoin compreso, abbiano attraversato un 2018 da dimenticare, gli sviluppi legati all’intero comparto non hanno smesso di catturare l’attenzione internazionale.

“Nel prossimo o nei prossimi due anni assisteremo a grandi novità. Protagonista sarà la regolamentazione del fenomeno che prenderà piede soprattutto in Europa”,

ha affermato Hughes.

Nel Regno Unito, ad esempio, la Financial Conduct Authority valuterà se bannare o meno le vendite di derivati basati su criptovalute - già il mese scorso il governo britannico si è detto pronto a rafforzare le prerogative della stessa FCA in modo da darle modo di agire sugli asset criptovalutari.

L’Autorità Bancaria Europea (EBA) cercherà di ottenere regolamentazioni standardizzate per le operazioni in Bitcoin e criptovalute nel tentativo di eliminare arbitraggi e proteggere gli investitori del blocco. Il 2019, insomma, sarà l’anno della regolamentazione per il comparto.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Bitcoin

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.