Arretrati degli aumenti stipendiali 2016 e 2017: importi per insegnanti e personale ATA

Quanto spetta di arretrati ad insegnanti e personale ATA? Qui le tabelle con gli importi lordi (e netti) dell’assegno con gli arretrati del 2016 e 2017 previsto con il rinnovo del contratto.

Arretrati degli aumenti stipendiali 2016 e 2017: importi per insegnanti e personale ATA

Il rinnovo del contratto per il comparto Istruzione e Ricerca fa sì che insegnanti, ricercatori e personale ATA ricevano un aumento di stipendio fin dai prossimi mesi.

Gli aumenti stipendiali sono commisurati al ruolo e all’anzianità di servizio; per gli insegnanti ad esempio si va da un minimo di 85,50€ ad un massimo di 111€, mentre per un collaboratore scolastico da 80,40€ a 88,40€. Si tratta di importi lordi, che al netto non superano i 50€ mensili.

Cifre che non soddisfano i dipendenti del comparto Istruzione e Ricerca, circa 1 milione 200 mila tra insegnanti, personale ATA, ricercatori, tecnologi, tecnici e amministrativi.

Gli aumenti dovranno ottenere il via libera da parte della Corte dei Conti e solo allora saranno disponibili in busta paga: considerando che per i dipendenti del comparto centrale della Pubblica Amministrazione - per i quali l’accordo è stato firmato alla fine del 2017 - gli aumenti sono stati annunciati nella busta paga di marzo 2018, è molto probabile che il personale della scuola dovrà attendere almeno fino ad aprile 2018.

Lo stesso mese dovrebbe arrivare l’assegno con gli arretrati del 2016 e del 2017. Come noto infatti il rinnovo del contratto è valido per il triennio 2016/2018 e come tale l’amministrazione dovrà riconoscere ai dipendenti pubblici le somme non percepite negli anni precedenti.

Ma non aspettatevi un assegno di chissà quale importo; gli aumenti stipendiali riconosciuti per il 2016 e 2017 sono inferiori a quelli del 2018 e per questo motivo gli arretrati non ammontano a più di 450€ netti.

Per calcolare quanto spetta di arretrati ad insegnanti e personale ATA, il portale TuttoScuola ha elaborato i dati forniti dall’Aran in sede di contrattazione. Il risultato è riassunto nelle tabelle che trovate di seguito.

Arretrati per insegnanti e personale ATA

Come anticipato, l’aumento di stipendio riconosciuto per le annualità 2016 e 2017 è inferiore a quello del 2018. La motivazione è semplice: le risorse necessarie per garantire un aumento pari al +3,48% dello stipendio di insegnanti e personale ATA sono state stanziate solamente con l’ultima Legge di Bilancio.

Quanto a disposizione negli anni passati ha permesso all’amministrazione di concedere un incremento dello 0,36% nel 2016 (quindi circa 9€ lordi mensili) e del’1,09% per il 2017 (27€ lorde al mese).

Il risultato è un assegno che oscilla dai 300€ ai 600€ lordi, a seconda del ruolo e dell’anzianità di servizio.

Prima di vedere quali sono le cifre esatte (non ancora ufficializzate dal MIUR) ci teniamo a precisare che l’assegno - così come gli aumenti stipendiali - sarà riconosciuto anche ai precari della scuola. Il CCNL Scuola infatti si applica a tutto il personale del comparto Istruzione e Ricerca, sia se a tempo determinato che a tempo indeterminato.

Arretrati insegnanti

Tipologia insegnante Anzianità di servizio Importo lordo Importo netto
Insegnante scuola dell’infanzia e primaria 0-8 369,90€ 248,36€
9-14 410,50€ 274,45€
15-20 446,60€ 297,66€
21-27 482,90€ 321,02€
28-34 514,90€ 341,54€
+35 542,40€ 359,25€
Insegnante scuola secondaria di I grado 0-8 401,70€ 271,15€
9-14 449,60€ 271,15€
15-20 490,20€ 328,54€
21-27 530,80€ 354,88€
28-34 571,40€ 379,87€
+35 600,40€ 395,78€
Insegnante scuola secondaria di II grado 0-8 401,70€ 271,15€
9-14 461,20€ 309,75€
15-20 506,10€ 338,87€
21-27 562,80€ 375,07€
28-34 600,40€ 395,78€
+35 630,90€ 412,66€

Arretrati Personale ATA

Personale ATA Anzianità di servizio Importo lordo Importo netto
Collaboratore scolastico 0-8 285,70€ 195,46€
9-14 310,40€ 211,91€
15-20 329,30€ 224,18€
21-27 328,00€ 236,31€
28-34 362,60€ 245,80€
+35 372,70€ 252,36€
Assistenti amministrativi, tecnici, cuochi, guardarobieri 0-8 320,50€ 218,51€
9-14 352,50€ 239,24€
15-20 377,00€ 255,13€
21-27 401,70€ 271,16€
28-34 419,10€ 282,45€
+35 432,20€ 290,94€
DSGA 0-8 422,10€ 284,37€
9-14 472,80€ 317,26€
15-20 517,70€ 346,39€
21-27 565,60€ 376,66€
28-34 613,50€ 402,94€
+35 661,40€ 429,36€

Iscriviti alla newsletter "Lavoro" per ricevere le news su Rinnovo contratti statali

Condividi questo post:

Commenti:

Prova gratis le nostre demo forex

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Potrebbero interessarti

Simone Micocci

Simone Micocci

1 settimana fa

Bonus merito docenti 2017-2018 pagato a settembre: novità su precari e risorse

Bonus merito docenti 2017-2018 pagato a settembre: novità su precari e risorse

Commenta

Condividi

Simone Micocci

Simone Micocci

2 settimane fa

Quanto guadagna la Polizia Locale? Stipendi per il triennio 2016-2018

Quanto guadagna la Polizia Locale? Stipendi per il triennio 2016-2018

Commenta

Condividi

Simone Micocci

Simone Micocci

1 mese fa

Stipendio Polizia: una tantum e FESI pagati la prossima settimana

Stipendio Polizia: una tantum e FESI pagati la prossima settimana

Commenta

Condividi