Bitcoin segna nuovi massimi da quasi sei mesi: ecco le strategie operative

I prezzi del Bitcoin proseguono la loro ascesa raggiungendo i massimi dal 13 novembre 2018. Sebbene la struttura grafica sia in miglioramento, il rapporto rischio rendimento per le strategie long non sembra ancora essere favorevole

Bitcoin segna nuovi massimi da quasi sei mesi: ecco le strategie operative

Proseguono, per la quarta seduta consecutiva, i rialzi sul Bitcoin, che oggi ha aggiornato i massimi dal 13 novembre 2018.


Bitcoin, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

La struttura grafica della prima criptovaluta per capitalizzazione prosegue nel suo miglioramento, tanto che è stata violata senza troppi problemi la resistenza intorno alla soglia psicologica dei 6.000 dollari, lasciata in eredità dai minimi del 6 febbraio 2018.

Nelle scorse ottave, la maggiore positività è stata messa in luce con il breakout della media mobile semplice a 200 giorni e a quella della trendline che collega i top del 4 maggio a quelli del 25 luglio 2018. Osservando la situazione dell’RSI settato a 14 periodi però si evidenzia come l’oscillatore abbia completato una divergenza di inversione bearish.

I venditori potrebbero riprendere il controllo delle quotazioni in area 6.776,7002 dollari, dove transita il livello statico lasciato in eredità dai massimi del 21 settembre 2018. A corroborare questa ipotesi è il fatto che da quando è iniziato il rialzo, lo scorso marzo, i corsi non hanno mai effettuato un ritracciamento.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategie operative sul Bitcoin


Elaborazione Ufficio Studi di Money.it

Sebbene la struttura tecnica sia in miglioramento, senza una correzione cercare un punto di entrata in questo movimento con un rapporto rischio/rendimento adeguato risulta molto difficile. Si potrebbero quindi valutare strategie di matrice short puntando all’attivazione della divergenza di inversione. Il punto di entrata in questo caso è localizzato a 6.900 dollari, lo stop loss a 7.200 dollari e l’obiettivo principale a 6.500 dollari. Il target finale sarebbe invece identificabile a 6.400 dollari.

Iscriviti alla newsletter Analisi dei Mercati

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.