Argento: quotazioni verso i 20 dollari all’oncia?

Le ultime indicazioni tecniche arrivate dall’argento potrebbero permettere alle quotazioni del metallo grigio di raggiungere i 20 dollari all’oncia. I dettagli

Argento: quotazioni verso i 20 dollari all'oncia?

Seduta molto positiva per l’argento, che a fine mattinata si attesta a 18,963 dollari, in rialzo dell’1,3% rispetto alla chiusura di ieri.


Xag/Usd, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Da un punto di vista grafico, le ultime settimane hanno evidenziato un miglioramento dalla struttura, con i prezzi che sono riusciti a rompere la linea di tendenza ottenuta collegando i massimi del 4 settembre 2019 e 8 gennaio 2020 e il livello orizzontale espresso dai massimi del 25 ottobre 2019, a 18,3341 dollari.

A fornire ulteriore positività al quadro è soprattutto il movimento ascendente iniziato durante la seconda metà di marzo 2020, che ha permesso ai corsi di recuperare tutto il veloce crollo precedente, recuperando anche la media mobile semplice a 200 giorni.

L’obiettivo del fronte rialzista sembra ora essere localizzato sulla soglia psicologica dei 20 dollari, livello che non si vedeva da settembre 2016.

Al contrario, un segnale negativo si avrebbe nel caso di una discesa al di sotto della SMA 200, attualmente transitante a 16,9157 dollari.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategie operative sull’argento


Elaborazione Ufficio Studi di Money.it

Operativamente, si potrebbero sfruttare strategie di natura long in caso di ritorno da parte dei prezzi a 18,20 dollari. Lo stop loss sarebbe localizzato a 16,70 dollari, mentre l’obiettivo principale a 20 dollari. Il target più ambizioso è invece individuabile a 20,80 dollari.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories
SONDAGGIO

1300 voti

VOTA ORA