YouFinance 2021: gli interventi dei grandi formatori per capire il mercato

Chiara Ridolfi

27/04/2021

27/04/2021 - 15:22

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Per aiutare i traders italiani ad avere la giusta consapevolezza del mercato arrivano i webinar di YouFinance con i grandi investitori internazionali.

YouFinance 2021: gli interventi dei grandi formatori per capire il mercato

La pandemia ha portato un vero e proprio terremoto sugli indici di Borsa, spingendone moltissimi a registrare i massimi storici, anche se sullo sfondo rimangono le incertezze che hanno caratterizzato gli ultimi mesi. Sul ritmo della ripresa pesa ora invece l’incertezza dell’approvvigionamento dei vaccini, dato il rallentamento dei piani vaccinali a causa dell’assenza di dosi, ma anche il propagarsi delle varianti. Proprio questi imprevisti potrebbero però far scattare delle prese di beneficio per i traders.

In questo contesto l’attenzione degli investitori si comincia a focalizzare su quelli che saranno i grandi temi finanziari del futuro: il debito sovrano e l’inflazione. Se in Europa questo scenario sembra essere ancora lontano, sul mercato secondario statunitense iniziano ad esserci dati macroeconomici e fasi di nervosismo che portano questi elementi al centro delle discussioni di Wall Street.
Dato questo stato di contesto così dinamico risulta importante affacciarsi al mercato degli investimenti in modo consapevole e con la conoscenza delle ultime novità del settore.

Per tale ragione l’edizione di YouFinance 2021 diventa un evento da non perdere per coloro che vogliano approcciarsi ai mercati finanziari con consapevolezza. In quest’ottica, lo scorso 31 marzo, Luca Mezzomo, Head of Macroeconomic Analysis di Intesa Sanpaolo, ha gettato le basi con un webinar incentrato proprio su pandemia e inflazione e ha approfondito come queste due variabili possano influenzare i mercati finanziari.
L’edizione 2021 di YouFinance ha messo a disposizione dei trader italiani l’incredibile possibilità di ascoltare le strategie e l’esperienza di alcuni dei più grandi investitori internazionali: John Bollinger, Daniel Gramza e Rob Hoffman.

Bollinger, intervenuto venerdì 23 aprile, ha offerto agli appassionati un webinar con la spiegazione delle migliori opportunità di trading utilizzando proprio le sue Bande di Bollinger. Venerdì 30 aprile c’è invece grande attesa per l’intervento di Daniel Gramza, trader e docente del Chicago Mercantile Exchange. In questo webinar Gramza abbinerà un mix di tecniche di trading ideate nel corso della sua lunga carriera, ma soprattutto andrà a evidenziare i trend d’investimento presenti sul mercato in questo 2021.

Gli appuntamenti con la finanza internazionale culmineranno con l’intervento di Rob Hoffman, campione in tantissime sfide di trading con denaro reale in tutto il mondo. In questo intervento Hoffman si incentrerà proprio sul mercato statunitense e fornirà alcuni set up con cui si confronta con mercati. Durante il webinar Hoffman spiegherà inoltre le strategie di maggior successo che utilizza con maggiore frequenza nelle sue operazioni e andrà a evidenziare alcune idee di trading presenti sui listini di Wall Street.
Grazie a questi incontri, focalizzati sul mercato americano e sulle sfide finanziarie dei prossimi mesi, gli investitori potranno approcciarsi al mercato in modo consapevole, ben consci delle sfide che si delineano nel prossimo futuro. Con questi ultimi interventi si andrà così a chiudere la formazione iniziata con i primi webinar, ottenendo così la giusta consapevolezza per affrontare gli investimenti, obiettivo principale di questo percorso ideato da YouFinance.

Infine, nelle tre giornate conclusive, sarà dato spazio agli approfondimenti dedicati ai grandi temi della politica economica. Il 26 maggio Gregorio De Felice, Chief economist e Head of Research di Intesa Sanpaolo, spiegherà le misure del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza – PNRR e i riscontri che queste avranno per l’economia italiana.
Al centro dell’analisi di De Felice saranno i progetti dedicati alla transizione digitale e ambientale, le riforme per il settore della pubblica amministrazione e della giustizia civile, ma anche l’impatto che questi provvedimenti potranno avere sulla crescita del nostro Paese.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories