Volvo produrrà solo auto elettriche entro il 2030

2 marzo 2021 - 17:52 |

Arriva la svolta green anche per Volvo: il costruttore svedese punta a produrre solo auto elettriche entro la fine del decennio.

Volvo produrrà solo auto elettriche entro il 2030

Anche Volvo, casa automobilistica svedese in mano ai cinesi di Geely Automobile, si prepara alla svolta green. Come annunciato oggi dal board della società, Volvo taglierà a zero la produzione di veicoli inquinanti entro il 2030 per puntare esclusivamente sulle auto elettriche, nel quadro di una strategia – ormai condivisa dai principali player dell’automotive mondiale – volta a limitare l’impronta del comparto sull’ecosistema che lo ospita.

Non solo: i vertici di Volvo hanno annunciato che le nuove auto green di Stoccolma saranno disponibili solo online, un altro passo verso la transizione ecologica promessa dal colosso svedese.

Volvo punta sulle auto elettriche

Si tratterà, ovviamente, di un percorso a tappe. Del resto, Volvo ha sin qui prodotto un’unica vettura elettrica – la XC40 Recharge – e la trasformazione produttiva dai combustibili fossili alle nuove soluzioni green richiede una expertise tecnologica spesso fuori portata per i player dell’automotive tradizionale.

Passaggio intermedio, dunque, sarà la conversione verso l’elettrico di metà della gamma della casa svedese entro il 2025, con il restante 50% della produzione che interesserà vetture parzialmente ibride: di conseguenza, entro i prossimi quattro anni scatterà il semaforo rosso per le auto alimentate esclusivamente a gasolio o diesel.

Non c’è un futuro a lungo termine per i motori a combustione”, ha chiosato il CTO di Volvo, Henrik Green, che proprio oggi svelerà al mondo la seconda auto elettrica della casa svedese, primo assaggio della rivoluzione green ormai alle porte.

L’automotive mondiale verso una rivoluzione green

Ma la scommessa di Volvo sulle auto elettriche non è di certo un unicum per l’automotive mondiale. Al contrario, vecchi e nuovi player del comparto automobilistico si stanno avviando già da mesi verso le nuove soluzioni green, nel tentativo di soddisfare la domanda crescente di vetture ad emissioni zero e dare un contributo decisivo alla lotta al cambiamento climatico.

Tra questi Volkswagen, colosso dell’automotive tedesca, che nel 2020 ha già consegnato 231.600 vetture elettriche, Audi, ormai stabilmente al primo posto nella classifica delle auto green più vendute con la sua e-tron, e Ford, gigante di Detroit, che ha annunciato di essere pronto a tagliare a zero la produzione di veicoli inquinanti in Europa entro il 2030.

Insomma, se fin qui Tesla è riuscita a capitalizzare al meglio la sua posizione di first-mover in ambito elettrico, è probabile che già nel prossimo futuro la creatura green di Elon Musk dovrà fare i conti con una competizione crescente, inclusi i rampanti colossi cinesi – da Nio a Li Auto – già favoriti dal predominio di Pechino sulla supply chain delle batterie.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories
SONDAGGIO