Scaricare Candy Crush gratis

Una guida completa su come scaricare Candy Crush gratis su telefono e PC con qualsiasi sistema operativo.

Scaricare Candy Crush gratis

Avete scoperto da poco l’esistenza di un gioco come Candy Crush e vi state chiedendo se si possa scaricare gratis su telefono e PC, indipendentemente dal sistema operativo in uso? Considerato il successo ottenuto dall’app sviluppata dalla piattaforma King, è assolutamente normale. Dopo aver terminato di leggere il nostro tutorial, vi promettiamo che sarete in grado di scaricare gratuitamente il gioco su qualunque dispositivo in vostro possesso.

Dovete sapere, inoltre, che Candy Crush Saga è solo il primo di una serie di giochi che fanno riferimento allo storico capitolo di King. Basta aprire il Play Store e digitare la parola chiave Candy Crush per vedere tra i risultati di ricerca altri tre giochi analoghi realizzati da King: Candy Crush Soda Saga, Candy Crush Jelly Saga e Candy Crush Friends Saga. Tutti e tre i capitoli condividono con Candy Crush Saga la possibilità di essere installati gratuitamente su telefono e computer.

Di seguito spiegheremo come scaricare Candy Crush gratis su telefono Android e iOS, illustrando i passaggi da seguire per installare l’app con protagonista le caramelle. Nell’ultima parte della nostra guida ci concentreremo poi su come giocare a Candy Crush con il computer, mostrando la procedura per PC e Mac.

Come scaricare Candy Crush gratis su telefono

In genere, il primo dispositivo su cui si vuole scaricare Candy Crush gratis è il telefono. Ecco in che modo occorre procedere per eseguire il download della famosa app sugli smartphone Android e su iPhone.

I passaggi illustrati di seguito sono validi - nell’ordine - anche per i tablet Android che per iPad.

Android

La prima cosa da fare è recarsi sul Play Store, digitare quindi nella barra di ricerca la parola Candy Crush e avviare la ricerca con un tap sull’icona della lente d’ingrandimento che compare nella tastiera virtuale del cellulare (in alcuni casi al posto della lente d’ingrandimento c’è l’icona del tasto Invio).

Candy Crush Saga, il capitolo che desideriamo scaricare gratis, occupa la prima posizione tra i risultati riportati dal Play Store al termine della ricerca. Facciamo tap su di esso, quindi nella nuova schermata pigiamo sul tasto Installa per avviare il download. Al momento l’applicazione vanta più di mezzo miliardo di installazione e 25 milioni recensioni.

Le dimensioni dell’app (quasi 90MB) suggeriscono di scaricare il gioco quando si è connessi alla rete Wi-Fi di casa, così da non consumare i GB della propria promozione telefonica. Teniamo conto, inoltre, che per completare il download possono essere necessari alcuni minuti. Molto dipende infatti dalla velocità della linea ADSL di casa (con le più moderne linee basate sulla Fibra, invece, l’operazione dovrebbe concludersi nel giro di pochi secondi).

Al termine del download riceviamo una notifica, con la quale veniamo avvertiti che l’app Candy Crush è stata installata sul telefono in maniera corretta. Non resta ora che fare una leggera pressione sul tasto Apri per avviare l’applicazione. Nella prima schermata visualizzata bisogna fare tap sul tasto Accetta (per confermare di aver preso visione dei termini di utilizzo e dell’informativa sulla privacy).

Il messaggio successivo riguarda la possibilità di effettuare il login con il proprio profilo Facebook, in modo da condividere i progressi con i propri amici: per confermare tap su Accedi con Facebook, se invece non si ha interesse è sufficiente fare tap sull’icona x per chiudere il pop-up.

È tutto. Non ci rimane che pigiare sul bottone Gioca presente nella home screen del gioco per avviare la nostra prima partita con la popolare app per Android.

Se sul telefono non è presente l’icona del Play Store significa che si è in possesso di un dispositivo entry-level che non ha la licenza per ospitare al suo interno l’app riferita allo store ufficiale di Google. Qual è la soluzione in questi casi? Ottenere i permessi di root.

Si tratta di una procedura che richiede del tempo, ma se si seguono tutti i passaggi senza commettere errori potremo effettuare il root Android senza troppi problemi, nonostante la scarsa conoscenza di questo particolare ambito mobile. Nella guida che trovate linkate qui sopra viene spiegata passo dopo passo la procedura per accedere ai privilegi di root, potendo così disporre delle GApps (le app di Google) e del Play Store.

Per utilizzare il Play Store, inoltre, è necessario creare un account Google. Nella nostra guida spieghiamo tutti i passaggi da completare per disporre in pochi minuti di un account appartenente al colosso di Mountain View.

Una volta ottenuto il Play Store sul proprio dispositivo, è buona norma mantenerlo aggiornato, così da evitare possibili malfunzionamenti delle applicazioni scaricate tramite lo store ufficiale delle app per i dispositivi con il sistema operativo Android. Nove volte su dieci il Play Store viene aggiornato in automatico dal sistema, può capitare però in rari casi che l’app non venga aggiornata.

Per verificare se si dispone dell’ultima versione bisogna aprire il Play Store, fare tap sull’icona del menu in alto a sinistra e pigiare sulla scheda Impostazioni. Nella nuova schermata visualizzata fare uno scroll verso il basso, quindi selezionare la voce Versione del Play Store: se lo store è aggiornato, l’azione restituirà come avviso in stile pop-up la scritta Google Play Store è aggiornato (pigiare su OK per confermare la presa visione del messaggio).

In alternativa, il sistema avvierà in automatico la ricerca di un nuovo aggiornamento per poi eseguirne il download.

Se, invece, non si vuole invalidare la garanzia del telefono con la procedura del root Android, non rimane che affidarsi a un Play Store alternativo. A tal riguardo consigliamo la lettura dell’approfondimento su come scaricare Aptoide, una delle alternative più credibili al Play Store.

iPhone

Candy Crush è disponibile gratis anche su iPhone. Per installare l’app realizzata da King sui dispositivi iOS è sufficiente seguire gli stessi passaggi richiesti per l’installazione di qualsiasi altra app. La prima cosa da fare è aprire l’App Store, lo store ufficiale di Apple per iPhone e iPad. Nella schermata principale del’App Store individuare la barra di ricerca e digitare la parola Candy Crush, per poi selezionare il primo risultato della ricerca.

A questo punto non rimane che pigiare sul bottone Ottieni, quindi su Installa. Per avviare l’installazione, sui device iOS viene richiesta l’autenticazione tramite l’impronta digitale registrata o il riconoscimento facciale (da iPhone X e modelli successivi).

Rispetto alla versione Android, anche su iPhone e iPad vale lo stesso discorso fatto in precedenza: per il download possono occorrere anche alcuni minuti prima che il processo d’installazione venga portato a termine. Per il nostro tutorial stiamo usando un iPad e il peso dell’app è superiore ai 200MB. Consigliamo, dunque, di scaricare il gioco soltanto sotto copertura Wi-Fi, qualora l’iPad disponga anche della scheda SIM.

A download completato pigiamo sul tasto Apri, quindi accettiamo i termini del servizio e l’informativa sulla privacy con un tap sul bottone Accetta e scegliamo se eseguire il login al nostro profilo Facebook (pigiare su Accedi con Facebook) o meno (l’icona della x). Si è ora finalmente pronti a iniziare, basta soltanto fare tap sul pulsante Gioca.

Come scaricare Candy Crush gratis su computer

Candy Crush Saga può essere utilizzato anche su computer, indipendentemente dal sistema operativo in uso (Windows o macOS). Si tratta di un’ottima opportunità per tutti quelli che desiderano giocare su un display più grande rispetto a quello del telefono.

Di seguito i passaggi da seguire per scaricare Candy Crush gratis su PC e Mac.

PC

I possessori di un PC con a bordo Windows 10 non devono fare altro che cliccare sull’icona del Microsoft Store posizionata di default nella barra delle applicazioni. All’apertura della nuova pagina bisogna pigiare sul tasto Ottieni per avviare il download dell’app. Come viene specificato dallo store della casa di Redmond l’applicazione è scaricabile gratuitamente.

Se non si dispone dell’ultima versione del sistema operativo Microsoft, consigliamo la lettura della guida su come eseguire il download di Windows 10, dove spieghiamo i requisiti che il computer deve avere e illustriamo i passaggi da completare per il download del file ISO.

Mac

Gli utenti del Mac che intendono giocare a Candy Crush gratis hanno l’opportunità di collegarsi online a questo link, dove è disponibile la versione web ufficiale del gioco sviluppato da King. Il browser è indifferente, oltre che con Safari è possibile giocare anche con Chrome o Mozilla.

Citiamo poi l’opzione rappresentata dagli emulatori Android, speciali software in grado di riprodurre l’ambiente Android su Mac (e su Windows), così da permettere agli utenti di usare il Play Store per scaricare tutte le app presenti sul Play Store.

Nel caso specifico, la soluzione migliore per chi vuole giocare con le app Android come Candy Crush Saga su Mac è quella di scaricare il software BlueStacks. Se non sapete come fare, vi consigliamo la lettura della guida ai migliori emulatori Android, dove spieghiamo in maniera dettagliata come funzionano.

A tutti gli appassionati di videogame in streaming suggeriamo la lettura dell’approfondimento su Google Stadia, la nuova piattaforma studiata da Google che promette di rivoluzionare l’intero settore del gaming online.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Giochi

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.