Salvini: “Tutta Italia sia zona rossa, salute prima di tutto”

Alessandro Cipolla

09/03/2020

30/04/2021 - 12:54

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Per fronteggiare l’emergenza coronavirus Matteo Salvini con un post sui social chiede l’estensione della zona rossa a tutta l’Italia: “Si deve mettere in sicurezza il Paese”.

Salvini: “Tutta Italia sia zona rossa, salute prima di tutto”

Tutta Italia deve diventare zona rossa. Questa è la richiesta fatta via social da Matteo Salvini, che in qualche modo cozza i malumori dei governatori leghisti Attilio Fontana e Luca Zaia dopo l’ultimo decreto del governo.

Per l’ex ministro il nostro Paese starebbe vivendo una situazione drammatica con “ospedali in tilt, contagi in crescita, rivolte ed evasioni nelle carceri, crollo in Borsa, risparmi persi”, tanto da aver chiesto un incontro con il premier Giuseppe Conte.

Serve mettere in sicurezza il Paese - si legge nel post di Matteo Salvini - estendendo le misure di emergenza sanitaria della cosiddetta zona rossa a tutto il territorio nazionale, la salute degli italiani viene prima di tutto”.

Una zona rossa estesa a tutto lo stivale però porterebbe a bloccare totalmente l’economia del Paese, così il leader della Lega ha spiegato come “sia a livello di governo italiano che a livello di Europa e Banca Centrale Europea, deve essere data totale copertura economica a garanzia di imprese, posti di lavoro, risparmi, spese sanitarie”.

Una presa di posizione importante questa di Matteo Salvini, che si somma ad altre simili di diversi esperti convinti che si debba estendere la zona rossa per evitare la diffusione del contagio specie in zone che, dal punto di visto ospedaliero, non reggerebbero l’urto del dover affrontare una epidemia.

Argomenti

# Italia

Iscriviti alla newsletter

Money Stories